Come pulire il divano in pelle: i rimedi naturali e non

Pulire il divano in pelle è una delle operazioni più delicate quando si tratta di pulizia della casa: che siano divani in pelle sintetica, cuoio, camoscio o in ecopelle, bisogna prestare molta attenzione e utilizzare prodotti che riescano a pulire la pelle e rimuovere le macchie senza rovinarlo, soprattutto se si tratta di un divano bianco o beige, molto più difficile da pulire rispetto al divano nero. Ecco, allora, i migliori rimedi naturali per la pulizia fai da te del divano in pelle.

da , il

    pulire divano in pelle

    Per pulire il divano in pelle, è possibile ricorrere a dei rimedi naturali e non, così da assicurarne pulizia e igiene adeguati. Il divano in pelle è un pezzo di arredamento che difficilmente passa di moda: divani angolari, moderni, in pelle sintetica, in cuoio, in camoscio e chi più ne ha più ne metta. È, però, importante sapere come pulire il divano nel modo giusto, senza rischiare di fare danni. Ad esempio, come smacchiare e pulire la pelle bianca? Sappiate che, in vendita, esistono diversi prodotti adatti alla loro pulizia, ma questi contengono spesso sostanze chimiche dannose per l’ambiente e per la salute, per cui – quando è possibile – è meglio optare per delle soluzioni naturali che siano altrettanto efficaci per pulire un divano in pelle o in ecopelle, macchiato o ingiallito. Ecco allora alcuni rimedi efficaci per smacchiare e pulire la pelle del divano.

    Come pulire il divano in pelle: consigli generali

    Pulire divano pelle consigli

    Prima di scegliere un metodo di pulizia piuttosto che un altro, trattandosi di un divano in pelle, è sempre meglio fare una piccola prova per evitare di fare danni: dunque, il primo consiglio è quello di testare qualsiasi soluzione scelta su una piccola porzione nascosta del divano, per verificare che non ci siano effetti collaterali non previsti.

    Se vi state chiedendo, ad esempio, come pulire il divano in pelle bianca, per prima cosa, preparate il rimedio fai da te che avete deciso di provare e procedete con la pulizia di una piccola parte, come quella presente dietro o sotto un cuscino, ad esempio: così facendo, avrete la certezza di poter procedere in tutta tranquillità sulla superficie intera del vostro divano in pelle.

    Ricordate, inoltre, di tenere i divani in pelle lontani dalla luce del sole diretta e da fonti di calore come i termosifoni, in quanto questi potrebbero provocare aloni o indurirne la pelle.

    Guida alla scelta del detergente

    Pulire divano pelle detergente

    Prima di mettersi all’opera e pulire il divano in pelle chiara, è meglio sapere che la pelle è un materiale molto delicato, per cui è assolutamente necessario ricordare che non vanno utilizzati dei prodotti aggressivi o abrasivi per pulirla.

    Prestate particolare attenzione quando vi recate al supermercato per acquistare alcuni dei prodotti in vendita e non sottovalutate i rimedi naturali. Non sempre, inoltre, usare prodotti naturali e rimedi fai da te è una buona idea, potrebbero non essere adatti: ad esempio, se doveste pulire il divano in pelle beige, questo potrebbe rovinarsi. Bando, quindi, sia ai detergenti troppo aggressivi che alle spugne o ai panni ruvidi.

    Il panno in microfibra: fondamentale per la pulizia della pelle

    Pulire divano pelle panno

    La pulizia ordinaria, quella da garantire al divano almeno una volta la settimana, non dovrebbe comprendere operazioni o strumenti particolari.

    Per pulire un divano in pelle, vi basterà utilizzare un semplice panno in microfibra da passare su tutta la superficie così da dare una spolverata decisa e veloce: l’uso di un panno morbido in microfibra permette una pulizia del divano molto delicata, in questo modo non rischierete di rovinare la pelle.

    In alternativa al panno in microfibra, potreste utilizzare anche un panno in pelle di daino. In presenza di macchie o residui di sporco più resistenti, si può inumidire leggermente il panno con dell’acqua calda. .

    Come pulire il divano in pelle bianco

    Pulire divano pelle bianco

    Vi sarà capitato, almeno una volta, di non sapere come pulire il divano in pelle ingiallito.

    Per smacchiare il divano in pelle bianco o beige ingiallito, può essere utile affidarsi ai rimedi della nonna, ovvero ad una miscela fai da te creata con i seguenti ingredienti:

    • Acqua;
    • Latte scremato;
    • 1 panno morbido.

    Come procedere?

    1. Passate acqua e latte scremato su tutta superficie con l’aiuto di un panno morbido;
    2. Risciacquate il tutto, aiutandovi con un panno morbido umido;
    3. Asciugate accuratamente.

    Pulire il divano in pelle bianco con i rimedi naturali è spesso la soluzione migliore perchè permette una pulizia efficace ma, al tempo stesso, molto delicata.

    Come pulire il divano in pelle beige

    Pulire divano pelle beige

    Un altro rimedio efficace per pulire divano in pelle beige o un divano in pelle chiara con rimedi naturali è quello di utilizzare, in alternativa al latte scremato, il classico latte detergente che si usa per la pulizia della pelle del viso dopo aver eliminato il trucco.

    Procuratevi, dunque, quanto segue:

    • Latte detergente;
    • Acqua;
    • 1 panno pulito.

    Come procedere per pulire il divano in pelle chiara?

    1. Passate acqua e il latte detergente su tutta superficie con l’aiuto di un panno morbido;
    2. Risciacquate il tutto, aiutandovi con un panno morbido umido;
    3. Asciugate con cura, per evitare il formarsi di macchie e aloni.

    Come pulire il divano in pelle nero

    Pulire divano pelle nero

    Per pulire il divano in pelle nero, rosso o in altro colore, non dimenticate che qualsiasi sia la sostanza utilizzata per pulire il divano e per togliere le macchie, è necessario rimuoverne ogni traccia per far respirare la pelle. Dopo aver pulito il divano e averlo smacchiato con un rimedio naturale, è necessario fare respirare la pelle, soprattutto se si tratta di un divano colorato, meno delicato del divano in pelle bianco.

    Allo scopo, è necessario utilizzare un panno in microfibra pulito, immerso nell’acqua tiepida e, poi, strizzato con cura, da passare sul divano per mantenere la pelle lucida e pulita.

    Per nutrire la pelle, potreste, inoltre, utilizzare del burro di karitè, strofinandolo con un panno morbido ed effettuando dei movimenti circolari.

    Come pulire un divano in pelle dalla muffa

    Pulire divano pelle muffa

    Se avete problemi di macchie o di muffa sulla superficie dei divani in pelle, è necessario affrontare immediatamente il problema. Innanzitutto, prima di procedere con la pulizia vera e propria, è importante non dimenticare che occorre lavorare con estrema attenzione sul divano in questione, così da non rovinarlo.

    Per quanto riguarda la muffa, è necessario avere cautela perché, se inalata, può provocare problemi di respirazione e fastidio agli occhi: prima di procedere, dunque, indossate una maschera inumidita con acqua, così da evirare che la muffa possa raggiungere i polmoni.

    Per pulire il divano in pelle, vi serviranno:

    • 1 panno asciutto o spugna;
    • Aspirapolvere;
    • Alcool denaturato o aceto;
    • Acqua.

    Come pulire la pelle dalla muffa, dunque? Il procedimento è il seguente:

    1. Passate, per prima cosa, un panno asciutto su tutta la superficie da pulire;
    2. Usate l’aspirapolvere per eliminare la muffa dai rivestimenti e dalle fessure;
    3. Preparate una soluzione con 1 parte di alcool denaturato o aceto e 4 parti di acqua;
    4. Immergete il panno o la spugna nella soluzione;
    5. Strofinate, in modo delicato, l’area interessata senza premere;
    6. Fate asciugare completamente, evitando di esporre il vostro divano in pelle al sole o a fonti di calore.

    Non dimenticate di non impregnare eccessivamente il tessuto, altrimenti potrebbe rovinarsi.

    Se la muffa dovesse essere vicino alle cerniere, i germi o i funghi potrebbero essere penetrati all’interno, compromettendo i cuscini: in questo caso, dovrete trattare anche questi o sostituirli.

    Come togliere le macchie di vino dal divano in pelle

    Pulire divano pelle vino

    Per eliminare le macchie di vino da un divano in pelle nera, in cuoio o da un divano in pelle bianco, è necessario reperire i seguenti ingredienti e materiali:

    • Carta assorbente;
    • 1 spugna;
    • Acqua tiepida;
    • Sapone di Marsiglia;
    • Sale fino;
    • Succo di limone.

    Come pulire i divani in pelle, in questo caso? Il procedimento è il seguente:

    1. Per prima cosa, assorbite il vino caduto con della carta assorbente;
    2. Passate una spugna inumidita con acqua tiepida e sapone di Marsiglia;
    3. Fate asciugare.

    Se ciò non dovesse essere sufficiente – facendo prima una piccola prova in un angolo – potete procedere come segue:

    1. In una ciotola, versate del succo di limone e del sale fino, creando una miscela dalla consistenza densa;
    2. Applicate la soluzione con una spugnetta, sopra le macchie;
    3. Lasciate in posa per 1-2 ore circa;
    4. Rimuovete la miscela di limone e sale con la spugnetta leggermente inumidita;
    5. Strofinate il panetto di sapone di Marsiglia sopra le macchie, fino a quando necessario.

    Ovviamente, non esagerate con le quantità e cercate di non sfregare eccessivamente la pelle nel tentativo di smacchiare il divano o rischierete di provocare un danno maggiore.

    Come togliere le macchie di olio dal divano in pelle

    Pulire divano pelle farina

    L’unto sui tessuti è un vero incubo e può non essere facile da eliminare; nonostante ciò, esistono alcuni rimedi efficaci che possono risolvere il problema.

    Se vi state domandando come si pulisce la pelle in caso di macchie di olio, l’occorrente di cui avrete bisogno è il seguente:

    • Panni in microfibra puliti;
    • 1 dosatore spray;
    • 80 millilitri di acqua distillata;
    • 30 grammi di sale marino;
    • ½ cucchiaino di farina bianca;
    • 1 cucchiaio di bicarbonato;
    • Talco.

    Una volta preparati gli ingredienti necessari, sarà opportuno agire tempestivamente:

    1. Assorbite più unto possibile con un panno, tamponando sulla macchia ed evitando di strofinare la pelle;
    2. Versate un po’ di talco sulla macchia, in modo tale che possa assorbire il grasso senza danneggiare la superficie;
    3. Lasciate agire il più possibile, qualche ora o tutta la notte;
    4. Con un panno, rimuovete via il talco, delicatamente.

    Esiste, poi, un secondo metodo che potrebbe rivelarsi altrettanto efficace per un divano in pelle rovinato dall’unto e dall’olio. Per risolvere, ecco cosa dovrete fare:

    1. Mescolate l’acqua distillata, il sale marino, la farina bianca e il bicarbonato in una ciotola, fino a formare una pasta;
    2. Immergete il panno nella miscela;
    3. Spalmate il tutto sulle macchie con delicatezza;
    4. Tamponate con un altro panno per asciugare la zona.

    Potrebbero volerci diverse applicazioni prima di rimuovere del tutto la macchia.

    Come togliere le macchie di inchiostro dal divano in pelle

    Pulire divano pelle inchiostro

    In vendita, è possibile trovare diversi prodotti per pulire la pelle dalle macchie di inchiostro, ma contengono sostanze che possono essere dannose per l’ambiente e per la salute. È sempre meglio, dunque, cercare di agire, prima di tutto, con dei rimedi naturali.

    Se vi è caduto dell’inchiostro sui divani bianchi in pelle, niente panico! È necessario agire in modo rapido ma, per prima cosa, dovrete capire se si tratta di pelle grezza o meno. Come fare? Provate a versare un po’ di acqua sul vostro divano: se questa verrà assorbita, dovrete rivolgervi ad una tintoria specializzata, in quanto potreste apportare maggiori danni con l’utilizzo di rimedi casalinghi; in caso contrario, potrete procedere con la pulizia. Vi serviranno i seguenti ingredienti:

    • Panno in microfibra pulito;
    • Acqua;
    • Sapone di Marsiglia.

    Per cercare di eliminare le macchie di olio, procedete in questo modo:

    1. Inumidite un panno con acqua e sapone di Marsiglia, passatelo delicatamente sulla macchia, senza strofinare;
    2. Fate asciugare.

    In alternativa, anche per pulire il divano in pelle chiara, potreste provare ad utilizzare un cancellino specifico sulla macchia: si tratta di un prodotto utilizzato nella lavanderie per rimuovere le macchie dal cuoio. Nel caso in cui, la macchia sia vecchia e, dunque, penetrata nelle fibre, allora è possibile che dobbiate tingere nuovamente il vostro complemento d’arredo in pelle.

    Come pulire il divano in pelle con l’aspirapolvere

    Pulire divano pelle aspirapolvere

    È possibile pulire il divano in pelle anche con l’aspirapolvere. Che si tratti di divani angolari, divani moderni, di un divano bianco, di cuoio o camoscio, quando la polvere e la sporcizia accumulata sono troppe per essere eliminate solamente usando un panno in microfibra, è consigliabile usare questo elettrodomestico, alleato nella pulizia di casa in diverse occasioni.

    Non dimenticate, però, che l’aspirapolvere va utilizzata con cautela, senza fare troppa pressione sulla superficie del divano per evitare danni.

    Pulire il divano in pelle con la cera d’api

    Pulire divano pelle cera d’api

    Per lucidare il divano in pelle, si può utilizzare la cera vergine o cera d’api che, oltre a rinnovare l’aspetto della pelle, la nutre e la ammorbidisce. Per lucidare la pelle sintetica e non dei vostri divani con successo, vi basterà utilizzarla, distribuendola uniformemente in uno strato sottile: quando questa sarà assorbita, potrete lucidarla con un panno morbido.

    Nel caso in cui la pelle fosse colorata, vi basterà optare per una cera specifica della stessa tonalità cromatica. Questo procedimento andrà effettuato almeno una volta l’anno.

    Come pulire il divano in pelle con il bicarbonato

    Pulire divano pelle bicarbonato

    I divani in pelle possono essere facilmente puliti ricorrendo ad uno dei più preziosi rimedi naturali in circolazione, oltre all’aspirapolvere, ad un panno in microfibra e a dell’acqua tiepida: si tratta del classico bicarbonato di sodio, efficace non solo per smacchiare la pelle, ma anche per igienizzare e lavare il divano in pelle. Vediamo, allora, cosa vi servirà:

    • Bicarbonato di sodio;
    • Acqua;
    • Aspirapolvere;
    • Panno asciutto.

    Ecco, poi, il procedimento da seguire:

    1. Spargete la polvere di bicarbonato di sodio su tutta superficie;
    2. Lasciate in posa per un quarto d’ora circa;
    3. Rimuovete la polvere di bicarbonato di sodio con l’aspirapolvere;
    4. Passate un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida;
    5. Asciugate accuratamente.

    Come smacchiare il divano in pelle con il sapone

    Pulire divano pelle sapone

    Può capitare che il divano in pelle risulti macchiato dai jeans o da altri indumenti e, allo stesso modo, può risultare complicato pulire il divano in ecopelle rovinato, la pelle sintetica, il cuoio o la pelle scamosciata. Come smacchiare la pelle, quindi, in questi casi così delicati? Se è vero che meno acqua si utilizza meglio è, quando si tratta di divani in pelle, è anche vero che contro le macchie è fondamentale l’uso di una miscela fai da te di acqua tiepida e sapone di Marsiglia: questa miscela andrà utilizzata solo dopo aver rimosso tutto il possibile con l’aiuto di un panno in carta assorbente.

    Come procedere, quindi?

    1. Passate un panno in carta assorbente su tutta la superficie da pulire;
    2. Passate la miscela di acqua tiepida e sapone di Marsiglia su tutta superficie con l’aiuto di un panno morbido;
    3. Risciacquate il tutto, aiutandovi con un panno morbido umido;
    4. Asciugate con cura, per evitare il formarsi di macchie e aloni.

    In alternativa, potreste utilizzare una miscela realizzata con i seguenti ingredienti:

    • 300 millilitri di acqua;
    • 1 cucchiaio di aceto bianco, in caso di macchie provocate da liquidi come il caffè, il tè o il latte;
    • Panno morbido;
    • Carta assorbente.
    1. Poggiate un panno in carta assorbente su tutta la superficie da pulire;
    2. Passate la miscela di acqua e aceto bianco sulla superficie da trattare, con un panno morbido;
    3. Risciacquate, aiutandovi con un panno morbido umido;
    4. Asciugate attentamente.

    Ogni quanto pulire il divano in pelle?

    Pulire divano pelle manutenzione

    Infine, è importante non dimenticare la manutenzione del divano in pelle: questa non va, infatti, trascurata per garantire dei divani bianchi e puliti, che durino nel tempo. Per evitare di dover utilizzare un prodotto per pulire il divano in pelle è, prima di tutto, necessario fare della prevenzione e, dunque, agire come segue:

    1. Evitate di esporre divani e poltrone a fonti dirette di calore, come la luce solare, alogena o i radiatori. Posizionate, quindi, il vostro divano in pelle ad almeno 50 centimetri da queste;
    2. Evitate di utilizzare oggetti appuntiti o abrasivi sui divani in pelle;
    3. Evitate l’inquinamento dell’aria con il fumo di sigaretta o con i vapori provenienti dalla cucina, che possono macchiare e ingiallire la pelle;
    4. Spolverate la pelle con un panno morbido, almeno una volta alla settimana e lavate la pelle con sapone e acqua tiepida una volta al mese.