Come pulire il cuoio: 10 rimedi che funzionano

da , il

    Pulire cuoio

    Come pulire il cuoio in modo efficace, eliminando le macchie e i segni del tempo, comprese righe e imperfezioni. Una missione impossibile? Non proprio. Scarpe, borse e borsette, buste, cinture e accessori in cuoio di vario genere possono risplendere nuovamente grazie ad alcuni semplici accorgimenti. Ecco 10 rimedi che funzionano per pulire il cuoio a dovere.

    1. La lucidatura è tutto

    Per far rivivere l’antico splendore del cuoio, meglio non trascurarlo, ma, al contrario, lucidarlo periodicamente utilizzando la lanolina o la vaselina e un panno pulito.

    2. L’olio d’oliva

    Ottimo per condire e insaporire molti piatti, ma non solo. L’olio d’oliva si dimostra un eccellente toccasana anche per il cuoio, per nutrirlo e ravvivarlo. Allo scopo basta preparare una miscela a base di olio d’oliva e acqua da passare sulla superficie da trattare con l’aiuto di un panno.

    3. L’olio di ricino

    Anche l’olio di ricino, in combinazione con l’alcol denaturato, può essere utile per ravvivare e idratare il cuoio, grazie all’applicazione con un panno di cotone morbido.

    4. L’albume d’uovo

    Montare a neve l’albume d’uovo, con l’aiuto di una frusta o di un mestolo. No, non si tratta della ricetta per cucinare un dolce, ma del segreto da vere massaie per pulire il cuoio. Nell’albume montato va immerso uno straccio di cotone, da passare sul prodotto in cuoio da trattare.

    5. Bando alla polvere

    Pulire il cuoio è un’operazione che va ripetuta con costanza. Innanzitutto va tolta regolarmente la polvere che accumulandosi rischia di “soffocare” il pellame. Allo scopo meglio utilizzare una spazzola dalle setole morbide o un panno elettrostatico.

    6. Il latte

    Buono da bere e salutare per l’organismo. Il latte è anche un prezioso alleato per il trattamento mensile del cuoio, soprattutto se si tratta di sfumature cromatiche chiare che tendono a macchiarsi e a rovinarsi con maggiore facilità.

    7. L’idratazione è fondamentale

    La pelle del viso e del corpo va idratata. E anche il cuoio merita la stessa attenzione. Il consiglio è di utilizzare lucidi specifici, preferibilmente neutri per evitare che causino macchie o problemi.

    8. Acqua e sapone

    L’accoppiata vincente anche per la pulizia del cuoio: l’acqua tiepida con un po’ di sapone di Marsiglia diluito è utile per eliminare macchie e imperfezioni.

    9. Il latte detergente

    Anche il latte detergente utilizzato quotidianamente per la pulizia del viso può essere utile: con l’aiuto di un panno di microfibra va strofinato delicatamente sulla macchia e poi tamponato con un panno morbido e un po’ di acqua tiepida.

    10. L’acqua e il latte

    Un po’ di acqua tiepida e un po’ di latte sono la miscela giusta per detergere il cuoio dei colori più chiari.

    SCOPRI 10 CONSIGLI PER PULIRE I TAPPETI

    Dolcetto o scherzetto?