NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come pulire il box doccia

Come pulire il box doccia

Il bagno è una delle aree della casa a cui prestare maggiore attenzione quando si parla di pulizia e igiene. Come pulire il box doccia, che sia esso in vetro, in plastica o in cristallo? Questo è soggetto alla formazione di muffa, sporco, batteri, calcare ostinato, macchie, incrostazioni e simili. Come pulire il box doccia incrostato? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli in merito.

da in How To, Lavori casa, pulizia
    Come pulire il box doccia

    Come pulire il box doccia? Il bagno è una delle zone della casa che necessita di maggiori attenzioni quando si parla di pulizia. L’igiene è necessaria per garantire il benessere e la salute degli abitanti di casa, ma anche una maggiore durata degli oggetti. Il box doccia, essendo in bagno, è maggiormente soggetto alla formazione di sporco, muffa, batteri, macchie, incrostazioni e chi più ne ha più ne metta! Come pulire il vetro del box doccia incrostato dalla muffa e dal calcare ostinato, sia esso in plastica o in vetro? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli sulla pulizia del box doccia.

    Acqua

    In vendita, è possibile reperire diversi prodotti adatti alla pulizia del bagno e del box doccia, ma essi contengono sostanze chimiche che possono essere dannose per la salute e per l’ambiente, nonché causa di allergie. Oltre alla pulizia delle piastrelle del bagno, all’eliminazione dell’odore di fogna dal bagno, alla pulizia della vasca da bagno e alla pulizia del bagno con i rimedi naturali, è necessario essere a conoscenza di come poter lavare e igienizzare, efficacemente, anche il box doccia. Come pulire, quindi, il box doccia in vetro trasparente con i detersivi fai da te? In realtà, non vi è alcuna differenza tra le pareti in plastica o in vetro del box doccia: è, infatti, possibile procedere con la pulizia di queste, realizzando una soluzione con 2 parti di aceto bianco e 1 parte di acqua tiepida da versare in un contenitore spray e spruzzare sulle zone del box doccia, frizionando con una spugna delicata. Non dimenticate di sciacquare abbondantemente e passare il tergivetro della doccia che contrasterà la formazione di macchie di acqua.

    Bicarbonato

    La muffa rappresenta un nemico dell’igiene e della pulizia della casa. Per prevenire il problema, areate il bagno ogni volta che fate la doccia e sciacquate il box doccia dopo averlo usato, così da evitare che i residui di sapone possano depositarsi. Ma come pulire il box doccia dalla muffa, sia essa in vetro o in plastica? Come eliminare la muffa? Come prima cosa, utilizzate un panno umido e un composto di bicarbonato di sodio e acqua tiepida da applicare sul bordo del box doccia in cui è presente la muffa; dopo aver lasciato in posa la pasta da voi realizzata per circa 1 ora, sciacquate abbondantemente con acqua calda e asciugate attentamente. Un vecchio spazzolino da denti potrebbe aiutarvi nella rimozione della muffa anche dagli angoli difficilmente raggiungibili.

    Soffione doccia

    Il calcare è un altro acerrimo nemico dell’igiene, proprio come la muffa precedentemente citata. Come pulire il box doccia incrostato e rimuovere il calcare ostinato dal vetro della doccia? Come eliminare il calcare con i rimedi naturali? Per eliminarlo in modo definitivo, realizzate una soluzione di aceto bianco, bicarbonato di sodio e limone da strofinare con una spugna abrasiva sulle superfici e lasciare agire per qualche minuto per, poi, risciacquare abbondantemente. Per eliminare il calcare dai forellini del soffione, aiutatevi con un ago, immergete quest’ultimo in acqua calda e aceto per un’ora e sciacquate abbondantemente. Il limone e l’aceto vantano proprietà antibatteriche e igienizzanti; mentre, il bicarbonato di sodio rappresenta un ottimo disincrostante. Come pulire una doccia molto sporca? Anche una soluzione creata con sapone di Marsiglia, alcool e acqua calda può igienizzare a fondo ed eliminare il calcare. Per sgrassare ulteriormente e profumare al tempo stesso, aggiungete qualche goccia di olio essenziale all’arancia.

    Limoni

    Infine, il box doccia, oltre ad essere in plastica e vetro, potrebbe essere in cristallo. Come pulire il box doccia in cristallo, quindi? Il bicarbonato di sodio, l’aceto e il succo di limone sono ottimi a tal scopo: utilizzate una spugna e applicate la soluzione in questione, senza dimenticare di asciugare attentamente – una volta terminato – con un panno per evitare la formazione di aloni. Anche la scopa a vapore è indicata per la pulizia del box doccia: igienizza, è facile da usare ed è un’opzione salutare.

    922

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN How ToLavori casapulizia
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci