Come pulire con l’alcool

da , il

    Come pulire con l’alcool

    Come pulire con l’alcool? Quando si parla di pulizie, ci capita di comprare prodotti costosi contenenti sostanze chimiche dannose per l’ambiente e la salute; spesso, però, non ci rendiamo conto che, a casa, abbiamo già tutto il necessario per poter lavare le stanze e gli oggetti di casa in tutta tranquillità. Oltre ai molti ingredienti naturali da poter utilizzare, è possibile ricorrere all’alcool che, certamente, abbiamo tutti in casa per le ragioni più disparate e che ci fa anche risparmiare. Inoltre, l’odore intenso dell’alcool favorirà l’igiene, contribuendo all’allontanamento di formiche e insetti di diverso genere. Come fare per utilizzarlo? Ecco alcune idee e utili consigli per pulire con l’alcool.

    Pulire con l’alcool: specchi, finestre e cucina

    Tra i rimedi della nonna a cui poter ricorrere per la pulizia, c’è l’alcool: questo è, infatti, utile per le pulizie quotidiane e veloci. L’alcool etilico denaturato – ovvero, quello di colore rosa – può essere utilizzato nelle varie stanze della casa, senza alcun problema: si tratta, infatti, di un agente pulente che si rivela molto efficace sui vetri delle finestre, sui fornelli, sugli specchi e sulle varie superfici del salone, della cucina, del bagno, delle camere da letto e di balconi e verande. Per pulire gli specchi e i vetri delle finestre potete, ad esempio, ricorrere proprio all’alcool, che li farà tornare brillanti con facilità. Per quanto riguarda i fornelli e il tavolo della cucina, questo vi aiuterà a sgrassare ed eliminare l’unto: del resto, la cucina è una delle stanze più vissute della casa e con questo metodo sarà semplice eliminare le macchie, in modo veloce ed efficace.

    CONSIGLI PER PULIRE LE FINESTRE DI CASA

    Pulire con l’alcool: bagno, pavimenti e consigli

    Anche in bagno, l’igiene non va assolutamente trascurata: aiutatevi con un panno imbevuto di alcool per disinfettare lavandini, WC, vasca da bagno e doccia, strofinando i rubinetti e le piastrelle adeguatamente, in modo tale da rimuovere eventuali macchie e aloni. L’alcool è utilizzabile anche per lavare i pavimenti, tranne quelli in cotto e parquet: quando non c’è abbastanza tempo per lavare a terra con acqua e sapone, può essere utile passare un panno con dell’alcool. Ad ogni modo, ricordate di indossare dei guanti durante la pulizia e di usare piccole quantità di alcool, che sono più che sufficienti. Infine, è buona norma riordinare e pulire subito quando si sposta o si sporca qualcosa: così facendo, avrete una casa sempre pulita e in ordine e tutto ciò con poca fatica.

    SCOPRI COME REALIZZARE UNO SGRASSATORE NATURALE PER PAVIMENTI