Come organizzare una caccia al tesoro per adulti

Come organizzare una caccia al tesoro per adulti? Ecco alcuni utili consigli in merito.

da , il

    Come organizzare una caccia al tesoro per adulti? L’estate è alle porte e il caldo è già arrivato da tempo, in alcune parti dell’Italia. Le vacanze si avvicinano e procede l’organizzazione di ferie, viaggi e tempo libero all’insegna del relax e del divertimento: c’è chi preferisce andare in spiaggia a godersi Sole e mare; c’è chi preferisce andare in montagna e c’è chi preferisce, invece, restare a casa o partire verso mete conosciute o sconosciute nel nostro Paese o all’estero. Ciò che è certo è che non mancheranno le occasioni per trascorrere del tempo all’aria aperta con i familiari e gli amici. Perché, quindi, non organizzare una caccia al tesoro per adulti? Come fare? Ecco alcuni utili e semplici consigli per organizzare una caccia al tesoro dedicata agli adulti.

    1. Il premio

    La prima cosa da fare è decidere quale sarà il premio del gioco. L’ideale sarebbe stabilire un premio cumulativo, in modo tale che nessuno dei partecipanti resti escluso: via libera, quindi, a cioccolatini o a qualcosa che possa essere distribuito.

    2. Il nascondiglio

    Una volta fatto ciò, nominate delle persone che possano occuparsi del nascondiglio: cercate, quindi, di trovare un nascondiglio che sia originale.

    3. Il luogo

    Sarebbe meglio optare per un luogo che abbia molto spazio: l’ideale per una caccia al tesoro è stare all’aria aperta e potreste approfittarne per inserire degli elementi che complichino il gioco, ad esempio la presenza di un albero sul quale arrampicarsi.

    SCOPRI GLI SPORT LOW COST ALL’ARIA APERTA

    4. Gli indizi

    Ovviamente, non dovranno mancare gli indizi: si tratta di enigmi il cui scopo è quello di collegare luogo e oggetti da recuperare durante il gioco. Potreste trascrivere gli indizi su dei cartoncini colorati da posizionare lungo il percorso che condurrà alla destinazione finale e, dunque, al tesoro.

    5. La difficoltà

    Importante è stabilire il livello di difficoltà del gioco che dovrà essere consono all’età media dei partecipanti, che dovranno trovare le varie soluzioni per poter proseguire il gioco.

    6. Le squadre

    Una volta pensato a tutto ciò, dovrete decidere la composizione delle squadre: diffondete la voce e fatevi confermare il numero esatto dei partecipanti da suddividere in gruppi. Potreste, ad ogni modo, giocare anche singolarmente.

    7. La mappa

    Ad ogni gruppo, dovrà corrispondere una mappa: il compito di questa sarà, infatti, quello di mostrare la zona del gioco, ovvero il percorso generale e il totale degli indizi, oltre al primo indizio che dia il via agli enigmi.

    8. Personaggi

    Infine, potreste prevedere la comparsa di alcuni personaggi che possano interagire con i giocatori e fornire indicazioni o elementi di difficoltà. Naturalmente, accordatevi con le persone coinvolte senza svelare nulla ai partecipanti della caccia al tesoro. Buon divertimento!

    Dolcetto o scherzetto?