Come montare una tenda da campeggio

da , il

    Montare una tenda da campeggio: video tutorial

    Come montare una tenda da campeggio? Per i più esperti delle vacanze all’avventura con lo zaino in spalla può suonare come una domanda retorica perché, per loro, montare e smontare una tenda da campeggio è un gioco da ragazzi. Ma per gli altri, per i neofiti del genere che non campeggiano poi così spesso, qualche consiglio può essere utile. Una premessa è d’obbligo: montare una tenda da campeggio è un’impresa decisamente possibile e meno complicata di quanto si creda, basta controllare di avere tutto il necessario e, seguendo alcuni semplici passaggi, il gioco è davvero fatto.

    Tutto l’occorrente

    Prima di capire come montare, meglio assicurarsi di avere tutti i componenti necessari per una tenda da campeggio che si rispetti. La più semplice e pratica è la tenda a forma di igloo.

    L’occorrente prevede: un telo robusto, impermeabile e quadrato, da utilizzare come base della tenda; la tenda interna; la tenda esterna, che servirà come copertura finale; i picchetti; le aste o barre montabili per costruire la struttura portante della tenda; i tiranti per ancorare la tenda ai picchetti.

    SCOPRI I CONSIGLI UTILI PER LE VACANZE IN CAMPEGGIO

    Come fare

    Innanzitutto la scelta della location. Sembra una banalità, ma è una fase preliminare fondamentale per montare la tenda da campeggio nel migliore possibile. Allo scopo, meglio assicurarsi un pezzo di terreno pianeggiante e uniforme (senza troppe buche o avvallamenti che minano la stabilità della tenda), non troppo in pendenza e in una posizione che non dia fastidio né all’ambiente circostante né agli altri eventuali campeggiatori presenti.

    Scelto e individuato il luogo, non resta che cominciare a montare la tenda. Dopo aver posizionato il telo che fungerà da base e stesa la tenda interna sopra, è il momento di darle forma, inserendo le aste utilizzando gli appositi passanti. All’incrocio delle aste, sull’estremità superiore della tenda, meglio fissare il tutto con un nodo.

    A questo punto, la tenda comincia a prendere forma. Bloccare gli occhielli della tenda interna ai quattro angoli e procedere con il montaggio della tenda esterna, che va posizionata su quella già montata, facendo combaciare con attenzione finestre e porte, eventuali tagli e angoli. Fissare anche questa ai quattro angoli e infilare l’asta apposita nella parete anteriore della tenda esterna, per realizzare la porta.

    Dopo aver inserito con attenzione i quattro picchetti principali, ai quattro angoli della tenda, per garantirle ulteriore stabilità, vanno fissati anche quelli intermedi e la tenda è montata, pronta per l’utilizzo.

    IMPARA A REALIZZARE UNA CULLA DA CAMPEGGIO PER NEONATI