Come illuminare il soggiorno: le idee di design

L'illuminazione del soggiorno è fondamentale per creare la giusta atmosfera in una delle stanze più vissute della casa. Come illuminare il soggiorno? Le idee di design sul mercato sono davvero tante: Leroy Merlin e IKEA propongono vari modelli, tra lampadari moderni, faretti, applique, lampade da terra e molto altro ancora. Ecco alcuni utili consigli in merito.

da , il

    Come illuminare il soggiorno? Le idee di design tra cui poter scegliere sono davvero tante. L’illuminazione del soggiorno e della cucina non va trascurata, in quanto una buona luce è fondamentale per riuscire a vivere appieno questi ambienti particolarmente vissuti della casa. In vendita, è possibile trovare lampadari moderni per il soggiorno targati Leroy Merlin e IKEA, così come faretti, applique e molto altro ancora. Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcune idee di design e utili consigli per illuminare il soggiorno con gusto e stile.

    Illuminazione del soggiorno con i faretti

    Come illuminare il soggiorno, noto anche come sala da pranzo? Si tratta della stanza della casa che rappresenta un punto di ritrovo per tutta la famiglia, ma anche per gli ospiti: è qui, infatti, che si mangia, si chiacchiera e si guarda la televisione tutti insieme. Come rendere l’ambiente caldo e accogliente, dunque? È possibile ricorrere all’illuminazione del soggiorno tramite i faretti: Leroy Merlin, ad esempio, mette a disposizione un’ampia scelta di faretti, nel suo catalogo e, in foto, potete vedere soltanto un esempio dei tanti. Anche IKEA è un altro brand che offre diverse soluzioni in merito.

    Come disporre i faretti in soggiorno

    Come rendere luminoso il soggiorno? I faretti rappresentano un’alternativa alla classica illuminazione: questi possono essere utilizzati anche per illuminare il giardino. Un esempio sono i faretti orientabili, che possono essere gestiti in base alle proprie necessità e alle occasioni, in modo tale da puntare la luce, all’occorrenza, dove è più necessario. Come disporre i faretti in soggiorno, dunque? Potreste applicarli al soffitto e, se orientabili, girarli – come detto prima – in base alle esigenze: se, ad esempio, avete organizzato una cena, potrete puntare l’illuminazione sul tavolo da pranzo; se si tratta di un buffet, invece, potrete orientare la luce in vari punti della stanza.

    Come illuminare il soggiorno di casa senza lampadari

    Un progetto classico di illuminazione per il soggiorno prevede l’uso di lampadari moderni: Leroy Merlin e IKEA propongono diversi modelli e i prezzi variano in base alla tipologia. Il soggiorno rappresenta una parte della casa in cui l’illuminazione è fondamentale per creare un ambiente caldo e accogliente e ciò è possibile, oltre all’utilizzo dei lampadari, anche grazie ad altri tipi di illuminazione. Quali? Come illuminare il soggiorno di casa senza lampadari? Esistono le applique, le abat-jour e le lampade da terra, oltre ai faretti già prima citati: le abat-jour potrebbero essere riposte negli angoli bui della stanza, sopra a vetrinette, credenze e mobili vari; mentre le applique e le lampade da terra dove preferite e dove si necessita di maggiore luce. Se amate lo stile moderno, scegliete forme particolari e materiali come la plastica o l’acciaio; se preferite lo stile classico, allora, optate pure per i lampadari a più bracci o in cristallo. Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove troverete molte idee di design per illuminare il vostro soggiorno.

    Dolcetto o scherzetto?