Come eliminare le macchie di deodorante dalle magliette

Scopri questi consigli utili per eliminare le macchie di deodorante dalle magliette, senza ricorrere all'acquisto di prodotti dannosi e costosi.

da , il

    macchie

    Ecco alcuni consigli utili su come eliminare le macchie di deodorante dalle magliette. In commercio esistono diversi prodotti e deodoranti, spacciati come antialoni o antimacchia, che promettono di lasciare intatte camicie e magliette dalle macchie di sudore. Eppure, a fine giornata spesso ce le ritroviamo sulla zona ascellare del vestito che abbiamo portato e voilà, il danno è fatto. Quasi tutti sapranno che le macchie di sudore sono molto difficili da eliminare e a volte non basta un solo lavaggio in lavatrice per farle scomparire. Ecco allora un trucchetto, con cui non si sbaglia mai.

    Occorrente

    sapone

    Prima di iniziare il lavoro, assicuratevi di avere queste cose a portata di mano: una bacinella (o il lavandino del bagno), del sapone di Marsiglia (reperibile anche al supermercato), una spazzola per bucato e dei guanti di gomma.

    Procedimento

    lavare

    Per prima cosa riempite la bacinella con acqua caldissima e lasciate i vostri vestiti in ammollo per qualche minuto. Intanto indossate i guanti, per evitare di scottarvi e per proteggere le mani. Sfregate il sapone di Marsiglia direttamente sulla zona interessata e poi sfregate tessuto con tessuto. Ora prendete la spazzola per bucato e spazzolate per bene il tutto. Infine mettete in lavatrice e fate un lavaggio ad alta temperatura. Le vostre macchie spariranno di certo!

    Alternativa curiosa

    aspirina

    Un’alternativa curiosa a questo metodo per eliminare le macchie di deodorante, arriva dagli Stati Uniti. Qui, alcuni creano un miscuglio di acqua calda e aspirina sbriciolata da sfregare direttamente sui tessuti. Che dire? L’unico modo per verificare l’efficacia è tentare!

    Precauzioni

    deodorante

    Per evitare questo lungo lavoro è, in ogni caso, consigliato prendere qualche precauzione prima di indossare gli indumenti. Innanzitutto è fondamentale cambiare deodorante e trovare quello che macchia di meno: preferite quelli spray o in crema, a quelli in pasta. Un’altro accorgimento è tenere sempre i peli delle ascelle rasati: questi trattengono più prodotto e sono spesso la causa del cattivo odore. Infine ricordatevi di cospargere un velo di borotalco sulla maglietta, per evitare che il deodorante si appiccichi.