Come eliminare il cigolio delle porte: una guida utile

da , il

    cigolio porte

    Come eliminare una volta per tutte il cigolio delle porte? Se anche tu non sopporti più il fastidiosissimo rumore che emettono le porte tutte le volte che si aprono o si chiudono, e cerchi una soluzione per evitare di uscire di senno, eccoti servita una guida utile che ti aiuterà nell’impresa. Vediamo insieme come fare.

    La causa principale è da imputarsi all’usura dei cardini della porta che hanno perso la loro lubrificazione, oppure alla ruggine e alla polvere che si annidano nelle fessure.

    Eliminare il cigolio con il lubrificante

    In genere bisogna rimuovere la porta, la finestra o la persiana dai cardini, cospargere l’interno e il perno del cardine con il lubrificante, avendo però l’accortezza di non metterne troppo per evitare colature. Per fare questa operazione conviene essere in due: mentre uno tiene la porta sollevata l’altro si occupa dell’operazione di inserimento del perno del cardine.

    Una volta lubrificati i cardini, inizia ad aprire e chiudere la porta eseguento piccoli movimenti veloci per far sì che l’olio o il grasso si distribuisca uniformemente sui perni. Infine elimina l’olio in eccesso con uno straccio pulito e vedrai che avrai eliminato il tuo problema!

    COME IMBIANCARE LE PARETI DI CASA? ECCO UNA GUIDA UTILE

    Spessori per eliminare i cigolii

    Per combatterlo devi procurarti i seguenti materiali: un foglio di carta sottile e rigido, 2 bicchieri di cera liquida e un limone intero, acqua e ammoniaca, olio di oliva o olio minerale, qualche straccio da pulizia e acquaragia.

    La prima cosa da fare è aprire leggermente la porta e passarci al di sotto un foglio di carta rigida, sottile e resistente. Comincia dalla parte più vicina ai cardini, procedendo poi per tutta la larghezza, con un movimento ortogonale al lato della porta. In questo modo eventuali piccoli residui di sporco verranno spinti all’esterno e il movimento di apertura e chiusura ritornerà a funzionare. Se non dovesse essere sufficiente, prepara una miscela con due bicchieri di cera liquida e il succo di un limone intero. Immergi dunque nel composto un panno sottile e dopo averlo strizzanto per bene e dopo aver passato sul pavimento uno straccio imbevuto di acqua e ammoniaca, fai passare la stoffa intrisa di cera sulle piastrelle e sotto la porta.

    SCOPRI COME PULIRE I TAPPETI IN MODO EFFICACE