Come eliminare i cattivi odori dal bagno

Come eliminare i cattivi odori dal bagno? Ecco alcuni dei rimedi naturali efficaci per combatterli con successo.

da , il

    Bagno

    Come eliminare i cattivi odori dal bagno? Spesso capita di utilizzare i classici prodotti che si trovano in commercio e che contengono, però, sostanze chimiche dannose per la salute e per l’ambiente che ci circonda. Non tutti sono a conoscenza dell’esistenza di ingredienti naturali, del tutto innocui, eppure adatti a risolvere i più disparati problemi in casa, come può essere quello dei cattivi odori provenienti dal bagno. Siete curiosi di scoprire come risolvere il problema in modo naturale? Ecco alcuni dei rimedi naturali efficaci per eliminare i cattivi odori dal bagno.

    1. Acqua

    Acqua

    L’acqua è il primo dei metodi naturali per sconfiggere i cattivi odori provenienti dal bagno. Perché? Spesso, questi giungono dalle tubature e dagli scarichi: versare della semplice acqua bollente aiuta pulire e, dunque, a tamponare il problema.

    2. Limone

    Limoni

    Il limone svolge un’azione disinfettante importante: è per questa ragione che può essere utilizzato per le pulizie e per sconfiggere i cattivi odori. Versate una tazza di succo di limone negli scarichi e fate agire.

    3. Sapone di Marsiglia

    Sapone di Marsiglia

    Il sapone di Marsiglia è un altro rimedio naturale efficace per risolvere il problema dei cattivi odori in bagno: fate sciogliere del sapone di Marsiglia nell’acqua bollente e versatelo nelle tubature.

    4. Aceto

    Aceto

    Per contrastare i cattivi odori del bagno, è possibile, poi, realizzare una soluzione con una tazza di aceto caldo – a cui aggiungere, magari, un paio di cucchiaini di sale grosso – da versare e lasciare agire nel lavandino.

    SCOPRI GLI USI DELL’ACETO IN CASA

    5. Bicarbonato

    Bicarbonato

    Anche il bicarbonato non può mancare: questo ingrediente, se abbinato all’aceto, permette di liberare i lavandini ostruiti risolvendo, così, il problema dei cattivi odori provenienti dal bagno. Successivamente, risciacquate con acqua bollente.

    6. Sale

    Sale

    Il sale è utilizzabile per pulire gli scarichi domestici e, quindi, per contrastare la presenza di cattivi odori nel bagno: versate 5 cucchiai di sale grosso, 5 di bicarbonato e un litro di acqua bollente per rimuovere i ristagni nei tubi e sturare, al tempo stesso, il lavandino.

    SCOPRI GLI USI ALTERNATIVI DEL SALE

    7. Tè

    Tè

    Infine, ecco il , ottima soluzione che permette di combattere i cattivi odori del bagno, in quanto si tratta di un ingrediente antibatterico: utilizzate delle foglie di tè essiccate e triturate e riponetele nel lavandino, in modo tale che agiscano contro i batteri causa del cattivo odore.