Come decorare in decoupage uno scolapasta con verdure

da , il

    Scolapasta decorato con verdure decoupage

    Ecco un lavoretto decoupage che vi piacerà: ci permetterà di trasformare uno scolapasta in alluminio in un oggetto decorativo e il risultato finale sarà più o meno come vedete in fotografia. Vi basterà seguire le spiegazioni scritte e illustrate che trovate di seguito. Materiale necessario: recuperate la scolapasta di alluminio (potete recuperarne uno nuovo ma anche uno già usato di cui volete sbarazzarvene), carta stampata con immagini di ortaggi e ritagli di giornale con immagini di verdura e ortaggi, della colla vinilica (mischiare tre parti di colla con una di acqua), 2 ciotole, un paio di forbici da ricamo (per una maggiore precisione nelle zone più difficili), un panno-spugna, un pennello tondo medio-piccolo, un pennello piatto grande, dell’alcol etilico, un panno di cotone ed infine della vernice satinata all’acqua.

    Come preparare la base dello scolapasta
    Pulite innanzitutto la superficie dell’intero scolapasta con un panno di cotone e dell’alcol etilico. A questo punto vi basterà pitturare con dei colori acrilici per dare il colore di sfondo desiderato. Dopo almeno 2 ore di attesa per una perfetta asciugatura, potrete proseguire con il lavoro.

    Come decorare lo scolapasta in decoupage

    Con le forbici da ricamo tagliate le immagini cercando di muovere in sincronia la mano che tiene la carta e quella che tiene le forbici: fate particolare attenzione alle foglie e ai gambi. Con il pennello tondo stendete la colla sul retro del primo ritaglio. Inizierete a decorare l’interno dello scolapasta. Posizionate il ritaglio in corrispondenza dei manici e tamponatelo con il panno-spugna inumidito. Una volta decorata la superficie interna, passate a decorare l’esterno con altre immagini. Lasciate asciugare 1 ora e 30 minuti. Isolate la composizione stendendo su tutto l’oggetto con il pennello piatto grande una mano di soluzione collante e fate asciugare 2 ore. Stendete sullo scolapasta più mani di vernice all’acqua: fate asciugare la prima mano 4 ore. quindi allungate i tempi di asciugatura di 1 ora a ogni successivo passaggio. Per evitare che sulla superficie dello scolapasta si vedano le striature del pennello, utilizzatene uno a setole molto morbide muovendolo solo in un senso. In alternativa spruzzate una mano di vernice di finitura in spray.

    E il lavoretto decorativo in decoupage è terminato e pronto per essere applicato a mille oggetti che vorrete abbellire. Se vi è piaciuto, visitate la nostra sezione dedicata ai lavoretti in decoupage, dove troverete migliaia di idee brillanti per occupare il vostro tempo libero.