Come curare il fico d’India per avere una pianta invidiabile? Ecco i consigli

da , il

    fichi d india

    Anche voi come me amate i fichi d’India e vorreste avere una pianta grassa di questo tipo assolutamente perfetta? Sappiate che ha bisogno di alcune cure specifiche, affinché possa crescere sana e forte. Non è vero, infatti, che le cosiddette piante grasse non abbiano bisogno di attenzione. Ci sono comunque dei consigli da seguire, pochi per fortuna, per poterci prendere cura perfettamente di questo tipo di pianta. Ci vorrà poco tempo, ma sono cose che bisogna fare. Ecco come avere un fico d’India perfetto, sia che lo abbiate messo in giardino, sia se lo tenete sul balcone in un vaso.

    Come moltissime altre piante grasse, anche il fico d’India richiede molta luce, tutto l’anno. Non esistono temperature massime che possano causare danni, ma i climi troppo freddi, invece, non sono di loro gradimento. Meglio non farle mai scendere sotto lo zero!

    Per quanto riguarda l’acqua, questa va data quando il terriccio è secco in superficie. Di solito una volta alla settimana nella stagione calda, una volta al mese in quella invernale. E ricordatevi, niente acqua stagnante, soprattutto d’inverno!