Come creare un pullover a punto treccia con i lavori a maglia

da , il

    Pull rosso punto treccia e fantasia

    Sicuramente uno dei più raffinati tra i lavori a maglia che abbiamo mai pubblicato nel nostro sito quello di oggi: si tratta di un pullover color chianti realizzato con lana 100% merino extrafine utilizzando due tipi diversi di punti fantasia. Scoprite insieme a noi le spiegazioni passo a passo. Materiale necessario: 500 (550) 600 grammi di filato color chianti 100% lana merino extrafine (grammatura: 50 grammi = 150 metri), ferri da maglia numero 3 e 3,5 ed infine un gioco di ferri numero 3. Per quanto riguarda le taglie, vi forniremo tutte le spiegazioni per 3 taglie diverse: vi basterà leggere le taglie prima, dopo e dentro le parentesi corrispondenti a 38/40 (42/44) 46/48.

    Punti utilizzati nella lavorazione

    Punto coste 3/3 con i ferri n. 3: * 3 m. dir., 3 m. rov. *, ripetere da * a *.

    Lav. tutti i punti seguenti con i f. n. 3.5.

    Punte treccia (n. delle m. divisibile per 15 m.): lav. seg. il diagramma. Sono indicati solo i f. dl andata Nel f. di ritorno lav. le m. come si presentano. In larghezza rip. sempre il rapp. In altezza rip. sempre dal 1° all’8° f. Campione: cm. 10 x 10 = 30 m. e 37,5 f.

    Punto fantasia su 14 m.: lav. seg. il diagramma. Sono indicati solo i f. di andata. Nei f. di ritorno lav. le m. come si presentano, le gett. a rov. In larghezza rip. sempre il rapp. in altezza lav. 1 volta dal 9° al 22° f., poi rip. sempre dall’11° al 22° f. Campione: cm. 10 x 10 = 28 m. e 36,5 f.

    Come confezionare il pullover a punto treccia

    Dietro: avviare innanzitutto 146 (164) 176 maglie e per il bordo lav. a p. coste 3/3 per cm. 3 suddividendo 0 (3) 0 dim. nel corso dell’ultimo f. Pros. a p. treccia iniziando dalla treccia B e lavorando ai lati 1 m. di viv. Per la sciancratura dim. all’interno delle 16 m. laterali 9 volte 1 m. = 3 volte ( nel 4° f. 1 volta 1 m. e ogni 2 f. 2 volte 1 m.). Lav. diritto per cm. 5. poi aum. nello stesso punto 1 volta 1 m. e ogni 6 f. 9 volte 1 m. A cm. 29 dal bordo. per gli scalfi manica. intrecc. ai lati 4 m., ogni 2 f. 2 volte 3 m., 2 (3) 3 volte 2 m. e 2 volte 1 m. e contemp. pros. a p. fantasia = 107 (117) 131 m. A cm. 21,5 (22.5) 23.5 dall’inizio degli scalfi manica, per le spalle. intrecc. ai lati 8 (10) 13 m. e ogni 2 f. 1 volta 8 m. e 1 volta 9 m. (2 volte 10 m.) 2 volte 12 m. A cm. 52 (53) 54 al bordo lasciare in sospeso le m. rimaste.

    Davanti: lav. come il dietro. però con lo scollo. A cm. 49 (50) 51 dal bordo, per lo scollo, intrecc. le 27 m. centrali e term. le due parti separatamente, intrecc. dal lato scollo ogni 2 f. 1 volta 5 m., 1 volta 4 m., 1 volta 3 m., 1 volta 2 m. e 1 volta 1 m. A cm. 3 dall’inizio dello scollo sono esaurite tutte le m.

    Maniche: avviare 68 maglie e, per il bordo. lav. a p. coste 3/3 per cm. 3 suddividendo 3 aum. nel corso dall’ultimo f. Pros. a p. fantasia lavorando ai lati 1 m. di viv. e impostando il motivo dal centro, iniziando con l’11° f. del diagramma. Aum. ai lati ogni 6 f. 21 (15) 7 volte 1 m. e ogni 4 f. 2 (11) 22 volte 1 m. come richiede il punto. A cm. 38 (38) 36 dal bordo. per l’arrotondamento. intrecc. ai lati 5 (5) 7 m. poi ogni 2 f. 1 volta 3 m., 3 (4) 4 volte 2 m., 4 (5) 5 volte 1 m., 1 volta 2 m., 1 volta 3 m., 1 volta 5 m. e 1 volta 6 (6) 7 m. A cm. 7 (8) 8 dall’inizio dell’arrotondamento intrecc. le m. rimaste.

    Confezione: chiudere le spalle. Con il gioco di ferri ripr. le m. lasciate in sospeso dello scollo e, per il bordo, lav. per cm. 3 come richiede il punto lavorando ins. le m. di viv. adiacenti. Pros. a p. coste 3/3 per cm. 1, poi intrecc. le m. Chiudere i fianchi e i sottomanica. Montare le maniche centrandole.