Come costruire un teatrino per i nostri bambini con materiali di riciclo [VIDEO]

da , il

    Sin da piccoli tutti siamo stati affascinati dal teatrino dei burattini, per poter rappresentare le nostre fiabe preferite o magari per inventarci, con i nostri fratelli, le nostre sorelle o i nostri amichetti delle storielline, magari da rappresentare poi in famiglia in feste comandate come Natale e Pasqua. In commercio esistono moltissimi modelli di teatrini, che propongono solo la struttura o anche una fiaba collegata con i personaggi per poterla rappresentare. Ammettiamolo, però, costano moltissimi soldi. Lo sapete che possiamo realizzare un teatrino per le fiabe con il fai da te e anche con del materiale di riciclo?

    Dopo aver creato insieme ai bambini delle carte da gioco per insegnare loro a leggere e a contare, da utilizzare magari nelle giornate estive di pioggia o in occasione di lunghe trasferte in automobile, treno o aereo, e dopo aver dato un’occhiata a come realizzare una lista della spesa riciclando vecchi giornali e depliant, ecco che oggi usiamo sempre il tema del riciclo unito a quello del gioco. Creiamo un teatrino per le fiabe, con oggetti di recupero.

    Per realizzare questo teatrino dovremo avere in casa uno scatolone grande, un taglierino, del nastro da pacchi, un pennarello grande nero, dei pennarelli colorati o dei colori acrilici con pennelli, un vecchio telo di stoffa bianco (avrete sicuramente una tovaglia o un lenzuolo che non usate mai), tanta pazienza da parte vostra, un po’ di tempo e dei bambini pronti ad aiutarvi.

    Il video spiega passo dopo passo come realizzare questo teatrino, con tanto di apertura, palco e sipario. Ai bambini spetterà il compito di decorare il nuovo gioco: lasciateli esprimere come più preferiscono. Magari suggerite loro di realizzare una location che possa andare bene per molti racconti e molte fiabe oppure di concentrarsi sulla loro storia preferita, promettendo loro di realizzare teatri più piccoli anche per altre favole.

    Potete poi realizzare anche le marionette, utilizzando vecchi pezzi di stoffa da riempire con il cotone, oppure da lasciare senza imbottitura per permettere loro di inserire le dita al loro interno e muoverli in questo modo. Oppure potete usare dei pupazzetti che avete in casa!

    I bambini potranno utilizzare questo bel teatrino giocando al pomeriggio con i loro amichetti, ma anche per mettere in scena delle commedie quando i nonni o altri parenti e amici vengono a trovarvi per pranzo e per cena, per intrattenerli mentre voi preparate tavola e pasto. Un gioco creativo, ma anche molto economico da realizzare!

    Buon divertimento!