Come costruire un castello di sabbia al mare [VIDEO]

da , il

    Se avete deciso di partire per il mare, non potete non essere a conoscenza dei trucchetti migliori per realizzare un bel castello di sabbia. Sarebbe brutto arrivare al mare impreparati: vostro figlio o i vostri amici vi coinvolgeranno senza dubbio nella costruzione di una casa con torri e ponti levatoi realizzati con sabbia e acqua di mare. Meglio sapere prima come si fa, per fare bella figura e stupire tutti con le nostre conoscenza. Qui vi presentiamo un video tutorial perfetto per realizzare al meglio il vostro castello di sabbia, mentre dopo il salto i nostri consigli!

    Il castello di sabbia è senza dubbio un gioco classico da spiaggia, che facciamo da quando siamo piccoli a quando siamo grandi. Non sempre però sappiamo come fare le cose per bene, con il risultato che alla fine il nostro bel castello si trasforma in un’orribile scultura, non degna di entrare nel nostro album dei ricordi delle vacanze estive.

    Vediamo allora cosa ci serve per realizzare un bel castello di sabbia:

    • La sabbia, materiale di costruzione del nostro castello. Controllatela bene: al suo interno non devono essere presenti delle pietre, altrimenti la realizzazione del nostro progetto potrebbe essere compromessa.
    • Secchielli di varie dimensioni e palette saranno indispensabili per la costruzione del nostro castello di sabbia: da semplici giochi per bambini, si trasformano in vere e proprie strumentazioni per la progettazione del nostro edificio.
    • Spruzzino per l’acqua, coltello da cucina, uno stecchino.
    • Decorazioni per il castello, indispensabili per rendere il risultato finale il più bello possibile: conchiglie, pietre, ma anche bandierine, piume di gabbiano…

    E veniamo al luogo dove andremo a costruire il nostro castello di sabbia. Ricordiamoci di non dare troppo fastidio ai nostri vicini di ombrellone, cercando una zona non frequentata ed evitando assolutamente la battigia… Stando troppo a riva, potremo rischiare di veder distrutto il nostro castello alla prima onda del mare un po’ più intensa.

    Prima di iniziare a lavorare, fate una riunione, per stabilire i compiti e il progetto: così ognuno saprà sempre quello che deve fare e come dovrà essere il risultato finale.

    Ed ecco i vari step per realizzare il nostro castello di sabbia:

    1. Spalare la base, rendendo il suolo completamente piatto, utilizzando una paletta piatta o le mani.
    2. Con lo spruzzino pieno di acqua di mare, rendiamo compatta la base
    3. Riempiamo il secchiello di sabbia bagnata, per creare le torri laterali, ribaltando con un colpo secco il contenitore. In seguito con il coltello modellare le torri, tagliandole sui quattro lati.
    4. Con lo stecchino creare le finestre sulle torri.
    5. Creare un perimetro intorno al castello, fingendo che ci sia un bel fossato con i coccodrilli… Magari creiamo anche il ponte a levatoio, delle scale…

    Scatenate la vostra fantasia!