Come coltivare le carote, buone da mangiare e ottime per la salute di tutta la famiglia

da , il

    carote

    E’ novembre ed è ora di piantare le nostre carote, nel caso volessimo averle nel nostro orticello pieno di prelibatezze della terra, che fanno bene alla salute, oltre ad essere buonissime. Questo ortaggio è uno dei più presenti nella nostra tradizione culinaria, da mangiare sia crude sia cotte. Diverse le varietà che possiamo piantare e che ci permetteranno di avere sempre a portata di meno un prodotto della terra decisamente salutare. La pianta si adatta perfettamente ai climi temperati del nostro paese, in terreni senza ristagni di acqua. E si semina proprio a novembre, ma dipende sempre dalla qualità.

    Le carote, sempre presenti nella nostra cucina, hanno bisogno di molta acqua, ma non troppa, perché come detto in precedenza non amano i ristagni di acqua nel loro terreno. Si raccolgono tramite estirpazione: dopo la raccolta si lasciano all’aria, si puliscono dalla terra e vanno conservate in luogo asciutto, non troppo freddo.

    E buon appetito con le nostre ricette a base di carote.