Come coltivare la frutta in verticale in balcone

Come coltivare la frutta in verticale in balcone
da in Coltivare piante, How To, Piante
    Come coltivare la frutta in verticale in balcone

    Come coltivare la frutta in verticale in balcone? È possibile ottenere un piccolo orto in casa, anche senza avere un giardino a disposizione. Avere degli alberi da frutto in casa è, senza alcun dubbio, un buon modo per avere della frutta fresca biologica sempre disponibile, in qualsiasi momento e senza spendere un centesimo. Probabilmente, molti penseranno che occorre avere un giardino per poter coltivare della frutta, ma non è così: è, infatti, possibile farlo anche in balcone, avendo poco spazio. Come procedere, dunque? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli sulla coltivazione della frutta in verticale in balcone.

    Vasi

    Per prima cosa, è necessario essere a conoscenza degli alberi da frutto adatti alla crescita in vaso: di questi fanno parte, ad esempio, mandarini, mango e banane. Il consiglio è, ad ogni modo, quello di informarvi presso il vostro vivaio di fiducia che saprà fornirvi tutte le indicazioni necessarie in merito e dove potrete comprare ciò che vi servirà per iniziare la coltivazione. Esiste, poi, un modo per coltivare altri tipi di alberi da frutto in spazi ridotti: potrete, infatti, far crescere gli alberi in verticale, prendendo in considerazione l’altezza per la crescita.

    Balconi

    Per procedere con la coltivazione dell’orto in verticale in casa – che si tratti di un balcone o di un terrazzo – iniziate piantando l’albero da voi scelto all’interno di un vaso e, quando inizierà a crescere, potate i rami laterali: quando effettuate la potatura, non dimenticate di lasciare circa tre dita dal tronco e di lasciare integro l’ultimo ramo, così da non interrompere la crescita in verticale dell’albero. Le gemme che vedrete vicino al tronco saranno quelle che germoglieranno e, quando i rami e i fiori saranno cresciuti, sistemateli vicino al gambo. Ricordate che è, poi, possibile disinfettare la frutta in modo naturale.

    Pallet

    Per la coltivazione in verticale, potrete ricorrere a diversi supporti fai da te: potrete, ad esempio, aiutarvi con le pareti del balcone stesso e con le ringhiere, ma esistono anche delle pareti modulari in vendita adatte allo scopo, senza contare il riciclo creativo – recuperando vecchie teiere, catini per il bucato e molto altro ancora – che può essere di aiuto per coltivare piccole piantine di frutti di bosco, solo per fare un esempio. Infine, come supporto dei vasi da disporre in verticale, potreste ricorrere anche al pallet – da utilizzare in molti modi diversi - o a delle scale.

    590

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Coltivare pianteHow ToPiante

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci