Come arredare la casa in blu: idee di design

Scegliere il colore giusto per l'arredamento è importante, perché questo influisce sulla nostra psiche: il blu, ad esempio, rappresenta la calma, il rilassamento e la pulizia, oltre a richiamare il mare e il cielo, quindi è particolarmente indicato per la zona notte e il bagno, ma può essere usato anche nelle altre stanze. Come arredare la casa in blu, quindi? Ecco alcune idee di design interessanti e utili consigli in merito.

da , il

    Come arredare la casa in blu? Le idee di design non mancano di certo: sono, infatti, diverse le soluzioni a cui poter ricorrere per l’arredamento di casa. Il blu è, sicuramente, un colore fresco e adatto all’estate, in quanto richiama il cielo e il mare, ma è anche il colore della calma, il che lo rende adatto per decorare la camera da letto, proprio perché particolarmente rilassante: il blu aiuta a conciliare il sonno, favorendo il rilassamento, ma può essere utilizzato anche nel resto della casa. Come rendere speciale ogni stanza della vostra dimora? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per rendere la vostra casa un posto magico.

    Il soggiorno blu

    Portacandele Stockholm IKEA

    Uno dei colori più belli da utilizzare in casa è il blu: come detto prima, infatti, si tratta di una cromia che richiama il cielo e il mare, perfetta per l’estate, ma anche per la calma che trasmette e infonde.

    Arredare il salotto e il soggiorno con il blu o l’azzurro è abbastanza semplice. Per prima cosa, non dovrete fare altro che scegliere dei tessuti di arredo di questo colore: potete farlo nelle sue varie tonalità, optando per la tinta unita o per delle fantasie a piacere, che riguardino le tende, i divani o le poltrone.

    Sicuramente, è possibile trovare in vendita divani, poltrone, mobili, tavoli, sedie, librerie e tutto ciò che occorre per un salotto blu bellissimo: ad esempio, IKEA propone la libreria Billy con ante a vetro blu, ma ci sono anche dei bellissimi accessori targati IKEA come i portacandele blu della collezione Stockholm o la poltrona IKEA blu e bianca PS.

    Parlando di salotto e di blu, anche Maisons du Monde propone delle soluzioni, come il divano blu Nottingham, la poltrona vintage Iceberg e le tende con motivi Aston e Zola.

    La cucina arredata in blu

    IKEA cucina Kallarp

    Anche la cucina e i suoi complementi di arredo possono essere blu o azzurri: sicuramente, il blu può essere utilizzato per il servizio di piatti e i bicchieri, ma anche per altri accessori adatti alla cucina e per i mobili di questa zona della casa. Un esempio? Il blu può essere utilizzato nelle sue varie tonalità e facilmente accostato al legno di rovere, ciliegio o faggio: potreste, quindi, acquistare mobili componibili di questa tonalità da abbinare a pareti bianche o ad altri complementi di arredo in bianco.

    La collezione Stockholm di IKEA include piatti in blu, ma c’è anche la cucina Kallarp: la cucina completa costa 2.789 euro con elettrodomestici inclusi.

    Mondo Convenienza propone, invece, la cucina Melody in azzurro e Maisons du Monde dei bicchieri da vino in vetro a bolle blu.

    Il bagno in blu: non è solo un must ma può essere originale

    Piastrelle Marazzi

    In blu e nelle sue tonalità come l’azzurro, può essere anche il bagno: qui, infatti, questo colore richiama la pulizia, l’igiene e l’acqua.

    Potreste scegliere dei mobili e degli asciugamani colorati, oltre a realizzare alcune pareti in blu o azzurro, spezzando con un colore come il bianco, così da non appesantire troppo l’ambiente.

    Come arredare un bagno in blu? Light 2 di Rifra è una mensola particolarmente elegante per il bagno, realizzata in cristallo con fondo a specchio o in vetro laccato nero.

    IKEA propone Gunnern, un mobile a specchio con anta turchese, ma sono diversi i mobili tra cui poter scegliere.

    Anche le piastrelle possono essere blu o azzurre, come quelle targate Marazzi per diversi stili di bagno.

    La camera da letto in blu: per notti rilassanti

    Camera da letto IKEA

    Infine, la zona notte è quella maggiormente indicata per il colore blu, proprio perché si tratta di un colore associato alla calma, al silenzio e alla meditazione.

    Come realizzare una camera da letto blu? Potreste realizzare una o più pareti in azzurro e, sicuramente, ricorrere anche a tende, cuscini, coperte e tappeti in tinta unita.

    IKEA propone mobili in blu come la cassettiera Brimnes, ma anche copriletti e fodere per cuscini e, poi, c’è il cassettone vintage di Maisons du Monde.

    Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete ammirare tante idee di design in blu per arredare la vostra casa con successo.