NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Come arredare con il marmo e la pietra: la nuova tendenza per vestire la casa [FOTO]

Come arredare con il marmo e la pietra: la nuova tendenza per vestire la casa [FOTO]
da in Arredamento, Casa, Mobili
Ultimo aggiornamento:

    E’ l’epoca del grande ritorno del marmo, del granito e della pietra, materiali che negli ultimi decenni erano stati messi nel dimenticatoio. La nuova tendenza per vestire la casa è quindi quella di arredare gli interni con i materiali lapidei, per dare un tocco di originalità ma allo stesso tempo per caricarli di un’eleganza classica. Materie come marmo, granito e pietra vengono oggi scelte per arredare anche perchè durano nel tempo, resistono all’usura e sono anche impermeabili, rimanendo belle negli anni.

    La pietra viene usata prevalentemente per la realizzazione dei piani di cucina, dei tavoli, in piccoli blocchi per i rivestimenti e per le pavimentazioni, sfruttando la sua varietà di colori che va dal nero al rosa. L’ardesia è una tipologia di pietra oggi molto apprezzata ed utilizzata in alternativa al granito, poiché è meno costosa, è particolarmente resistente agli urti ed ha un colore grigio bluastro che piace molto. Grande richiesta anche per le pietre calcaree e arenarie formate da detriti di conchiglie e minerali, che hanno una colorazione bionda e che vengono utilizzate per la realizzazione di pavimenti di alta qualità.
    Il marmo è considerato una pietra molto pregiata dal fascino intramontabile, che con un’ampia gamma di tonalità viene impiegato sia in lastre che in piastrelle, donando un tocco di classe alla casa. Molto apprezzato anche per i piani della cucina e di tavoli e tavolini, ha una classe e un’eleganza impagabili, ed è perfetto come materiale per la pavimentazione di grandi saloni, per la zona ingresso e per i bagni padronali, soprattutto in abitazioni di un certo prestigio.
    Le finiture che si possono applicare a marmo e pietre sono migliaia: levigature, spazzolature, fiammature, bocciardature, fresature, incisioni e mosaici possono effettuate per soddisfare qualsiasi esigenza.

    IMPARA COME PULIRE IL MARMO

    Se il budget è limitato ma si vuole ottenere l’effetto naturale di questi materiali si possono utilizzare marmi e pietre artificiali, che hanno un costo nettamente inferiore a quelle reali e che si adattano particolarmente bene soprattutto alle pavimentazioni e ai rivestimenti delle stanze da bagno.

    Si tratta di prodotti artificiali o ricostruiti secondo particolari miscelazioni o tecniche costruttive, in grado di riprodurre in tutto i materiali naturali. Esistono quindi in commercio piastrelle realizzate in gres porcellanato, che riproducono fedelmente il marmo e le altre pietre presenti in natura, aggiungendo standard qualitativi elevati grazie ad una tecnologia all’avanguardia che riesce a produrre soluzioni inedite e personalizzate. Le essenze riprodotte sono praticamente tutte quelle che si possono trovare in natura e anche i formati possono essere dello stesso genere di quelli ricavati dalle cave.

    SCOPRI COME FARE PER LUCIDARE IL PAVIMENTO DI MARMO

    Un consiglio: per la messa in opera di questo tipo di materiali è necessario rivolgersi a professionisti del settore, che sapranno consigliare il tipo di roccia migliore a seconda dell’utilizzo e del budget a disposizione.

    526

    Arredamento total white per la casa
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArredamentoCasaMobili
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci