Come arredare casa in stile mediterraneo [FOTO]

da , il

    Arredare casa in stile mediterraneo significa prendere i colori della terra e dell’acqua del mediterraneo, ed esaltare la bellezza dei materiali quali la calce bianca, la pietra, il legno e il ferro battuto. La casa deve respirare imitando la natura ed esaltandone i materiali, ma con parsimonia, perché non va compromessa l’atmosfera calma delle onde del mare nella stagione estiva. Vediamo quali sono le sue principali caratteristiche e come applicare lo stile mediterraneo nelle varie zone della nostra casa.

    Nell’interior design, lo stile mediterraneo si identifica in una vasta gamma di ispirazioni diverse, ma terra e mare sono i due elementi fondamentali. Muratura a vista, travi di legno, maioliche dai colori intensi, essenze profumate, giochi d’acqua, tessuti leggeri e la forza della pietra vengono utilizzati per rievocare il fascino e la bellezza che emana il paesaggio mediterraneo.

    Materiali e colori per la casa in stile mediterraneo

    Mattoni a vista, decorazioni in cotto, rivestimenti in gesso, ceramica e travi a vista sono caratteristiche indispensabili, insieme a all’utilizzo della pietra e del legno: tutti elementi che rimandano alla natura. Al fine di potenziare la luce naturale le pareti sono sempre in tonalità chiare, di colore bianco, o beige, o gialle, o azzurre, e alle classiche finiture lisce, spesso troviamo anche quelle rustiche. Anche il verde oliva e l’azzurro rientrano tra le soluzioni più apprezzate in questo stile. I pavimenti della casa in stile mediterraneo possono essere in cotto o in ceramica, ma nelle case di pregio viene impiegato anche il parquet. Uno degli aspetti tipici dello stile mediterraneo riguarda i soffitti, che spesso sono in legno o con travi a vista, daranno calore e bellezza d’altri tempi alla tua casa in stile mediterraneo.

    SCOPRI COME PROFUMARE LA CASA IN MODO NATURALE

    Spazio, arredo e complementi della casa in stile mediterraneo

    L’arredamento in stile mediterraneo prende ispirazione dalle abitazioni ubicate nella costa del Mar Mediterraneo. I mobili sono semplici e leggeri, poco decorati, in legno, ferro battuto e vimini, dalle colorazioni chiare oppure vivaci se in presenza di maioliche decorate. L’illuminazione naturale rappresenta un punto fondamentale, e gli ambienti si presentano ampi e privi di elementi che ostacolano l’entrata della luce naturale negli spazi interni. I complementi d’arredo presso rimandano all’immagine del mare e della natura: lanterne in vetro ed in metallo, vasi in coccio, piante e fiori freschi, tutti accomunati da un allure rustica. I tessuti sono naturali, con grande utilizzo del lino e del cotone grezzo, con colorazioni chiare o legate al colore del sole, del mare e della terra. Nello stile mediterraneo, tende, tovaglie, biancheria da letto e cuscini vengono utilizzati per ampliare quella sensazione di calore del mare in estate.

    IMPARA COME RIUSCIRE A CURARE LE PIANTE DURANTE LE VACANZE

    Quel qualcosa in più: non si sbaglia se si aggiunge qualche altro complemento d’arredo o quadro che ricordi la spiaggia o un paesaggio di mare.

    Arredamento per la casa al mare