Come arredare casa in nero: il total black è sempre chic [FOTO]

da , il

    Come arredare casa in nero – L’interior design ha visto negli ultimi anni un utilizzo preponderante del bianco, che oltre alla luminosità dona un senso di quiete e serenità. Ma il trend per le prossime stagioni stravolge le convenzioni in vigore, con soluzioni per la casa dove il nero impera, sia che si tratti dei rivestimenti pareti e pavimenti, sia che si parli di arredo e complementi. Il nero ha la proprietà di saper donare un aspetto chic ed elegante agli interni, e con le sue sfumature riesce a vestire con un nuovo minimalismo giocato su luci e ombre e su materiali opachi e lucidi ogni ambiente della casa.

    Monocromo o cangiante, in contrasto con il bianco o sfumato con le varie tonalità di grigio, il nero è un colore che affascina i designer di tutto il mondo, che non passa mai di moda e che sta ritornando prepotentemente a far tendenza. Dalle pareti ai mobili, dalle lenzuola al servito di piatti, dai tessili agli oggetti decorativi, il nero sembra essere il punto di forza delle case più eleganti e trasgressive, offrendo giochi di colore inaspettati e una luminosità originale. Una tonalità classica adatta a qualsiasi ambiente domestico per arredare e valorizzare gli interni, dal living allo studio, dalla cucina al soggiorno. Molto intriganti gli accostamenti con il viola o con colori vivaci che lo mettono in risalto accendendo la casa e rendendo l’ambiente vivace e frizzante. Molto chic l’abbinamento con finiture metalliche o con materiali trasparenti. Ma attenzione ad utilizzare il nero in ambienti ben illuminati e a giocare con contrasti che siano in linea con lo stile della casa. Moderna e minimalista l’associazione del nero a superfici bianche, perchè le forme vengono esaltate grazie al contrasto cromatico.

    IMPARA AD ARREDARE LA TUA CASA IN STILE MINIMAL CHIC

    Molto elegante il nero in camera da letto, soprattutto su un armadio ad anta lucida sapientemente dosato, su una parete dietro alla testata del letto, come colore dominante dell’arredo, dei tessili o dei paralumi delle lampade.

    Nel soggiorno, il divano rigorosamente nero in pelle riempie perfettamente la stanza, magari associato ad altri mobili e complementi neri che aiutino l’allure dell’ambiente a diventare importante ed elegante.

    Il nero in cucina si trova coniugato in varie forme, dai piatti alle tazze, dal servito da tè alle tovaglie fino ai mobili che la compongono, dove spesso il nero si alterna al bianco o al metallo.

    SCOPRI QUALI SONO LE PIU’ BELLE VILLE MODERNE DI DESIGN

    Come scegliere il colore delle pareti della camera da letto