Come apparecchiare la tavola d’estate: idee e consigli [FOTO]

da , il

    E’ iniziata la bella stagione, e spesso ci si chiede come apparecchiare la tavola d’estate per trasformare una noiosa tovaglia bianca in un angolo invitante. Per godere della bella temperatura di questi mesi, si possono organizzare colazioni, merende, brunch e cene, divertendovi a cambiare la solita mise en place, stupendo i vostri ospiti con allestimenti e decorazioni speciali. Ecco allora le idee e i consigli su come preparare la perfetta tavola estiva.

    Con la stagione estiva si ha voglia di apparecchiare la tavola in modo diverso ma anche in un luogo diverso, e chi disponde di un giardino o di una terrazza, spesso sceglie di pranzare e cenare all’aperto, perchè un’idea apprezzata sia dai grandi sia dai bambini. Provvedendo poi a decorare la tavola nella giusto modo, l’effetto sarà decisamente speciale. Il bello dell’estate è infatti che ci permette di sbizzarrirci con la fantasia per creare delle bellissime atmosfere calde e solari, legate agli elementi della natura.

    Tovaglia, posate e piatti per apparecchiare la tavola d’estate

    Tovaglia, posate e piatti per apparecchiare la tavola d'estate

    Per un tavola colorata, giovane e moderna potete utilizzare una tovaglia semplice a cui abbinare piatti e bicchieri colorati. Se invece volete optare per uno stile classico della tavola, un servizio di piatti bianco dalla linea moderna ed essenziale è l’ideale abbinato ad una tovaglia più elaborata dai caldi colori estivi o dai motivi floreali. Ma se avete un bel tavolo in legno o in pietra, potreste decidere di lasciarlo nudo o di coprirlo solo in parte, utilizzando dei runner colorati in lino o delle tovagliette di paglia, abbinati a porcellane bianche e posate in argento.

    Le candele per apparecchiare la tavola d’estate

    Le candele per apparecchiare la tavola d'estate

    Sulla tavola d’estate non possono poi mancare le candele, sopratutto se avete deciso di organizzare una serata dopo 19. Via libera alle candele antizanzare che rilasceranno nell’aria un profumo di limone, da inserire nelle lanterne per integrare l’illuminazione esterna. Sistematene qualcuna sul tavolo o utilizzatele per illuminare il davanzale delle finestre aperte o il perimetro del terrazzo se la vostra cena si terrà all’aperto.

    SCOPRI LE RICETTE CON I FIORI: IL GELATO ALLA PASSIFLORA

    I colori giusti della tavola d’estate

    I colori giusti della tavola d'estate

    Per apparecchiare la tavola d’estate dovete decidere le tonalità su cui volete giocare: il giallo farà diventare la vostra tavola fresca, l’arancione la renderà allegra, il blu sarà un tuffo nel mare, il verde la farà sembrare un prato di campagna, il fascinoso bianco ricorderà la purezza delle montagne o delle case dei pescatori delle isole greche. La tavola d’estate sarà quindi calda, solare, ricca di dettagli che richiamano la natura e i suoi paesaggi, a seconda del tema e lo stile che decideremo di seguire.

    IMPARA A REALIZZARE UN CENTROTAVOLA CON LE VERDURE GRAZIE AI CONSIGLI DI SILVIADEIFIORI

    Segnaposto e centrotavola per decorare la tavola d’estate

    Segnaposto e centrotavola per decorare la tavola d'estate

    Candele, decorazioni floreali, composizioni di frutta e verdura, e piccole piantine aromatiche sono elementi decorativi classici della tavola estiva. Giocate con i loro profumi: basilico, timo, maggiorana, rosmarino, menta, origano, lavanda, rose, agrumi, oltre ad essere belli da vedere, riempiranno l’aria di profumi vivaci che rallegreranno quaisiasi tavola.

    Centrotavola a fiori, tante idee originali