Come allontanare i ragni in modo naturale

Come allontanare i ragni in modo naturale? Ecco alcuni semplici consigli per poterli allontanare con successo, seguendo la nostra utile guida.

da , il

    Come allontanare i ragni in modo naturale – State cercando delle soluzioni efficaci per eliminare i ragni da casa? Esistono dei metodi naturali efficaci per tenere lontani questi animaletti – non molto graditi dalla maggior parte delle persone – senza far loro del male e senza bisogno di acquistare prodotti chimici dannosi per l’ambiente, per la salute e per il nostro portafoglio. Come fare, quindi? Ecco alcuni semplici consigli per poter allontanare i ragni in modo naturale e con successo, seguendo la nostra utile guida.

    Castagne, noci e tabacco

    Solitamente, i ragni presente nelle nostre abitazioni sono innocui, oltre che senza la minima intenzione di socializzare con noi esseri umani. Nonostante ciò, indipendentemente dal fatto che i ragni realmente pericolosi siano rari, molte persone soffrono di aracnofobia: la paura per i ragni è, infatti, molto diffusa nel mondo. Cosa fare per allontanare questi ospiti sgraditi, seppur molto utili per tenere alla larga gli insetti? Tra i rimedi naturali a cui poter attingere per non far loro del male, vi è l’uso di castagne e noci: secondo alcuni, infatti, tenere aperte a metà le castagne ed i gusci di noce sui davanzali delle finestre e dei balconi pare allontani questi animaletti. Un altro metodo abbastanza diffuso è quello dell’utilizzo del tabacco: pare basti, infatti, creare una soluzione di acqua e tabacco – da fare bollire per qualche minuto – da spruzzare su porte e finestre per tenere lontani i ragni.

    Vie di accesso bloccate, pulizia e zanzariere

    Uno dei metodi, senza alcun dubbio, più efficaci nella lotta contro i ragni è quello di aver cura della propria casa. Come? I ragni sono stimolati ad entrare in casa per motivi riguardanti la temperatura più confortevole o perché in cerca di un ottimo posto dove fissare la propria ragnatela. Prima di tutto, bloccate le vie di accesso – come fori e crepe nei muri, ad esempio – e, poi, tenete pulita la vostra abitazione. Inoltre, potete installare delle normali zanzariere per impedirne l’entrata, proprio come si fa per gli insetti.

    SCOPRI COME REALIZZARE UNA ZANZARIERA FAI DA TE

    Consigli

    Infine, se abitate in campagna, in montagna o avete un giardino, prestate particolare attenzione a dove riponete la legna da ardere: tenete, infatti, il più possibile lontano da casa i rami, i tronchi e la legna, in quanto i ragni vi trovano normalmente rifugio e sarebbero, dunque, ad un passo dall’entrata di casa vostra.

    Dolcetto o scherzetto?