Colore per le pareti 2015: le ultime idee e tendenze [FOTO]

da , il

    Colore per le pareti 2015, le ultime idee e tendenze per dare alle stanze di casa, a una sola o a tutte un tocco cromatico imprevisto e diverso dal solito. Perché per rinnovare un ambiente, evitando di rivoluzionarlo completamente, ripensando ex novo tutto l’arredamento, non c’è nulla di meglio di ritinteggiare le pareti. E, per chi è indeciso sul da farsi e sulla sfumatura da scegliere, ecco le ultime mode in materia di colori per le pareti.

    Uno dei protagonisti della tendenza colori per le pareti di quest’anno è sicuramente il blu. Il blu in tutte le sue sfumature possibili. Dal greek blue, più chiaro e deciso, che ricorda, non a caso il nome stesso lo dice, le case e i dettagli dell’architettura delle isole greche. Al glossy blue, dalla tipica finitura brillante e lucida che dà un tocco di luce in più nonostante la scelta cromatica vicina al blu notte. Fino a tutte le tonalità di blu più chiari, dove l’azzurro cielo arriva al turchese e il blu avio tocca le declinazioni dell’azzurro acqua e del polvere. Per chi pensava che celeste e blu fossero tinte esclusivamente appannaggio della cameretta dei maschietti, quest’anno è l’anno giusto per ricredersi, tinteggiando le pareti del salotto, ma anche quelle di cucina e camere da letto sbizzarrendosi tra le sfumature del blu.

    Tanto blu, ma anche tanto verde che però si schiarisce e si ingentilisce. Da bandire le tonalità più accese e fluo, a vantaggio delle nuance più sobrie e raffinate, come quelle del verde mela o del verde oliva fino a quella capace di ricreare atmosfere vagamente retrò, il verde salvia.

    SCOPRI TUTTI I CONSIGLI UTILI PER DIPINGERE LE PARETI DI CASA