Centrotavola fai da te per Halloween con il riciclo creativo [FOTO]

da , il

    Centrotavola fai da te per Halloween con il riciclo creativo. Originalità, un pizzico di estro e tanta voglia di reinventare oggetti che sarebbero destinati a diventare immondizia o quasi. Fantasia e voglia di stupire amici e parenti per le cene della notte più spaventosa dell’anno. Tutti ingredienti fondamentali per realizzare centritavola decorativi davvero unici a colpi di fai da te.

    Si possono, per esempio, realizzare splendidi centrotavola con le candele e i barattoli di vetro. Barattoli di vetro che si possono dipingere ad hoc, magari utilizzando degli stencil e realizzando delle forme originali, delle decorazioni spaventose in perfetto tema con la serata e l’occasione. Un vero classico, però, sono le zucche, da intagliare e addobbare a dovere, magari riempiendole con dei fiori di carta o di tessuto, delle bacche o delle foglie, invece che con le solite candele.

    A colpi di riciclo creativo si possono creare vere e proprie scenografie per decorare la tavola di Halloween. Con le foglie autunnali, per esempio, perfette protagoniste di giochi cromatici in vasi e vasetti, bicchieri e bicchierini, contenitori veri in vetro facilmente recuperati da marmellate e bibite, per esempio. Ideali, poi, i rotoli finiti di carta igienica, per dare vita a supporti deliziosi per fiori e foglie, a cui dare la forma di fantasmi o pipistrelli ritagliandoli e dipingendoli ad hoc.

    Un centrotavola floreale dall’aspetto macabro e tetro al punto giusto? Perché no, è un gioco da ragazzi. Basta un vasetto in vetro, recuperato da confetture e conserve, alcuni bastoncini di legno, riciclati dai gelati, da reinventare con stelo, un po’ di tempera nera e un po’ di carta velina dello stesso colore per creare i petali.