Cartoline da stampare per la festa della donna [FOTO]

da , il

    La festa della donna è sempre più vicina e le cartoline da stampare sono un’ottima soluzione per fare gli auguri l’8 marzo in modo originale e creativo, ma senza spendere cifre folli o investire budget esagerati. Si possono scegliere cartoline e o biglietti già pronti, studiati appositamente per l’occasione, oppure selezionare immagini in linea con il tema, stamparle e dar vita a una cartolina fai da te.

    Le cartoline di auguri

    Una versione più moderna, forse, dei classici biglietti di auguri, le cartoline sono un’ottima idea anche in occasione della festa della donna, per scrivere un messaggio di affetto o riconoscenza, simpatia o amore sincero alle donne più importanti della propria vita. Le cartoline, inoltre, sono perfette anche come chiudipacco, come biglietti da inserire in una confezione regalo, per completare un pacchetto dono per la fortunata, ma anche come pensiero da aggiungere a un omaggio floreale, a un mazzo di rose o delle più classiche mimose, un vero e proprio must della festa della donna.

    Consigli pratici

    Se è vero che si possono trovare cartoline già pronte, complete di messaggio di auguri o di affetto, su internet, è anche vero che per regalare alle proprie donne una cartolina più sentita e speciale, è meglio personalizzarla. Allo scopo, si possono scegliere diverse strategie, da quella “letteraria” a quella “artistica” in base alle proprie personali propensioni e preferenze.

    Nel primo caso, per esempio, il segreto è, prima di stampare la cartolina scelta, modificarla a piacimento, inserendo (utilizzando i programmi del computer pensati allo scopo, che consentono di modificare le immagini e inserire messaggi di testo) una frase, una poesia o un augurio pensato ad hoc, completo di dedica personalizzata e firma finale. Pronta la cartolina fai da te in modo hi-tech non resta che stamparla e confezionarla a dovere. Un consiglio, meglio stampare su un cartoncino prezioso, o che almeno sembri tale, con un po’ di spessore.

    Per i più artistici, il consiglio è di stampare la cartolina scelta e di utilizzarla come base, proprio come un artista usa la tela e la fa sua a colpi di pennello e colore. Con l’aiuto di pennarelli, glitter, penne e fantasia, ma anche di nastri e petali di carta velina, per esempio, si può completare la cartolina. Inoltre, dopo averla stampata su un cartoncino bianco, si può impreziosire e irrigidire ulteriormente applicando un secondo strado, un altro cartoncino, sempre bianco o di un altro colore.