Cartamodelli di tubini: proposte e idee [FOTO]

Cartamodelli di tubini: proposte e idee [FOTO]
da in Abbigliamento, Cucito, Fai Da Te, Idee cucito
Ultimo aggiornamento:

    Cartamodelli di tubiniProposte e idee per creare da sole la vostra moda? È possibile e lo è grazie ai cartamodelli dei vestiti più diversi, in questo caso specifico dei tubini. Questo indumento è un particolare tipo di abito da sera o da cocktail femminile corto – a volte, lungo o senza maniche – che, spesso, viene associato al suo colore più diffuso: il nero. Che sia senza spalline, monospalla, a maniche corte, a maniche lunghe, nero o di altri colori, il tubino è perfetto da indossare nelle occasioni più disparate. Perché non provare a creare un tubino fai da te, dunque? I cartamodelli per realizzare i tubini sono di aiuto, ma la manualità ed un po’ di esperienza con taglio e cucito è, si può dire, essenziale per ottenere dei risultati soddisfacenti. Ecco alcuni preziosi e semplici consigli su come poter creare da soli dei tubini, partendo da un cartamodello.

    Tubino

    Il tubino vide la luce nel 1926 grazie alla stilista Coco Chanel, che gli diede il nome di “petite robe noire” – in inglese, oggi, è chiamato “little black dress” – perché fosse adatto a qualunque occasione. Questo tipo di abito acquistò popolarità soprattutto negli anni Sessanta dopo il filmColazione Da Tiffany“, interpretato dalla splendida Audrey Hepburn. Per creare un tubino fai da te bisogna iniziare da un cartamodello già pronto oppure, se si hanno in mente delle idee su un modello particolare già visto, si può partire da quello. Ovviamente, se siete brave con ago e filo e sapete cucire, sarete già un passo avanti. Un tubino può avere diverse lunghezze e tipi di maniche.

    Perché non creare un tubino classico o a maniche lunghe?

    SCOPRI COME CREARE DEI PANTALONI CON I CARTAMODELLI

    Classico

    Creare un tubino aderente e corto? Eliminate 5 centimetri dal girocollo per ottenere la scollatura; successivamente, eliminate le pince ed appuntate il cartamodello con gli spilli sul tessuto per segnare il contorno con il gessetto. Tagliate la stoffa con un margine di 5 centimetri dall’orlo e di 2 centimetri dai bordi, per poi chiudere le pince ed unire i fianchi di davanti con quelli dietro ed il resto, lasciando un’apertura di circa 55 centimetri per la cerniera. Imbastite l’orlo prima di attaccare la cerniera e cucire a macchina. Se il tessuto utilizzato è elasticizzato, non occorrerà la cerniera.

    SCOPRI CARTAMODELLI PER GONNE

    Maniche lunghe

    Per realizzare un tubino a maniche lunghe, invece, dovrete utilizzare un tessuto elasticizzato con una circonferenza seno di 2 centimetri, circonferenza vita di 2 centimetri e circonferenza bacino di 1-1,5 centimetri. Cucite la fascia con il corpetto e la gonna, la parte posteriore e, poi, la prima cucitura centrale della parte posteriore del corpetto e della gonna, per poi cucire la fascia. Infine, cucite i lati del vestito e le spalle con le maniche e lavorate su orli e scollatura, inserendo l’elastico nell’orlo della manica. Seguite i cartamodelli per dettagli maggiori.

    681

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AbbigliamentoCucitoFai Da TeIdee cucito
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI