Carnevale Viareggio 2015: date, carri e info utili [FOTO]

da , il

    Carnevale di Viareggio 2015, l’appuntamento con i carri allegorici più spettacolari della Versilia, con spettacoli ed eventi, concerti e molto altro è lungo tutto il mese di febbraio. Moltissime date e altrettanti appuntamenti da non perdere, ecco alcune info utili su uno dei carnevali più belli d’Italia, che affascina e colora la cittadina fin dal 1973.

    Le date

    Il Carnevale di Viareggio dura un mese intero. Inaugurato domenica 1 febbraio 2015, si concluderà solo il 28 febbraio. E, nel mezzo, mille occasioni di intrattenimento e divertimento diverse, tra sfilate dei carri che hanno come protagonisti giganti di cartapesta, feste, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici e grandi eventi sportivi.

    Da quando il triplice colpo di cannone sparato dal mare, come da tradizione, ha dato il via alla festa, Il Carnevale ha cominciato a colorare tutta Viareggio. Tra gli appuntamenti più salienti da segnare in agenda ci sono sicuramente i cinque grandi Corsi Mascherati, in programma l’1, l’8, il 15, il 22 febbraio 2015 dalle ore 15 e sabato 28 febbraio 2015 alle 18.30. L’ultimo, il Corso notturno sarà anche quello conclusivo, con la proclamazione dei vincitori al termine e un grande spettacolo pirotecnico per una chiusura del Carnevale davvero in grande stile. Da non perdere anche la Festa del Martedì Grasso, martedì 17 febbraio 2015 e i veglioni per adulti e bambini, come quello dedicato proprio ai piccoli di giovedì 12 febbraio 2015 o quello pensato su misura per gli innamorati di sabato 14.

    I carri

    I carri allegorici che animano il Carnevale di Viareggio hanno una storia lunga più di un secolo. Tutto è cominciato il 24 febbraio 1873 con la prima sfilata di carrozze addobbate. Ed è proseguito negli anni successivi, con alcune tappe fondamentali, come l’anno 1921, quando per la prima volta le maschere sono state animate a suon di musica, il 1925, ancora più importante, quando è stata inventata la tecnica della cartapesta per realizzare i carri allegorici, o il 1930, quando, da un’idea di Uberto Bonetti, nasce la maschera simbolo del Carnevale viareggino, Burlamacco.

    Oggi, più che mai, i carri allegorici che sfilano per le vie di Viareggio sono gigantesche opere d’arte con altrettanto giganteschi personaggi come protagonisti. Il tutto realizzato in cartapesta e, nella maggior parte dei casi, con un pizzico di ironia e di satira.

    Le info utili

    Per godere lo spettacolo del Carnevale di Viareggio è necessario acquistare un biglietto che costa 18,00 euro. C’è anche la possibilità di comprare i biglietti cumulativi per vedere tutti e cinque i Corsi Mascherati al costo di 30,00 euro.

    SCOPRI LE INFO UTILI ANCHE SUL CARNEVALE DI VENEZIA