NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Cappottino per cani fai da te ai ferri e all’uncinetto: gli schemi [FOTO]

Cappottino per cani fai da te ai ferri e all’uncinetto: gli schemi [FOTO]

Per realizzare un cappottino per cani fai da te ai ferri e all'uncinetto, spesso, basta seguire alcuni schemi. I cartamodelli possono essere di notevole aiuto, quando non si è molto pratici con questo tipo di lavorazione. Ma come fare? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per realizzare dei maglioncini per cani fai da te.

da in Animali Domestici, Cani, Fai Da Te, Lavori ai ferri, Lavori Maglia, Lavori uncinetto, Schemi Maglia, Schemi Uncinetto
Ultimo aggiornamento:

    Siete in cerca di schemi per realizzare un cappottino per cani fai da te ai ferri e all’uncinetto? Perché non realizzare un progetto ai ferri o all’uncinetto, su misura, per l’amico a quattro zampe, per il fedele amico dell’uomo, da agghindare e coprire nelle giornate invernali più fredde? Spesso, a dirla tutta, è solo un vezzo dei padroni, sempre che non si tratti di cagnolini particolarmente freddolosi, ma poco importa. Siete curiosi di scoprire di più in merito? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per realizzare dei cappottini per cani fai da te con successo.

    Cane piccolo cappottino

    Oltre a creare un materassino per cani fai da te, come realizzare un cappottino fai da te per cani di taglia piccola? Per realizzare un cappottino semplice, in morbida lana rossa – o del colore che preferite – ideale per le giornate invernali, vi serviranno circa 100 grammi di lana rossa e due ferri numero 51/2.
    Come fare, quindi? Innanzitutto, dovrete prendere le misure del modello a quattro zampe: allo scopo, prendete la misura dall’attaccatura del collo alla lunghezza della coda, la circonferenza del collo e della pancia. Una volta che avrete misurato il destinatario del cappottino su misura, non vi resterà che mettervi al lavoro, inforcando i ferri del mestiere e sferruzzando a dovere. Ad ogni modo, queste misure dovrebbero andare bene per un cane di taglia piccola.
    Avviate le maglie, lavorando la lana a coste 2/2 per 4 centimetri per, poi, proseguire a maglia rasata per 20 centimetri e, dopo, dividere le maglie in tre parti per fare le aperture per le zampe anteriori. Divise le maglie in tre parti, lavorate separatamente su ciascuna di esse per 15 centimetri e, in prossimità delle aperture laterali, lavorate le prime tre maglie a legaccio. Infine, riprendete tutte le maglie; lavorate per altri 3 centimetri e, dopo, altri 7 centimetri a coste 2/2. Gli ultimi tocchi saranno: cucire il sottopancia con punti nascosti e, se si vuole, potrete ricamare qualche disegno o l’iniziale del cagnolino con punti maglia, utilizzando la lana di un colore differente, in gradazione o a contrasto.
    Ricordiamo, quindi, che questo sarà un cappottino da adattare, ovviamente, alle misure del vostro cane.

    Cane

    Come proteggere i cani dal freddo? Cercate un cartamodello per realizzare in vestito per il vostro cane? Online, troverete diversi cartamodelli per cani adatti a tutti i gusti e le esigenze. Ad esempio, come creare dei maglioncini e vestiti fai da te per cani di taglia media? Prima di tutto, vi ricordiamo di prendere le misure del vostro cane per non sbagliare, dato che ogni cane è diverso. Ad ogni modo, vi serviranno circa due o tre gomitoli di lana – di un filato colorato – e i ferri numero 6. Come procedere, dunque? L’ideale sarebbe già avere un cappottino da usare come modello di riferimento, oppure man mano che il lavoro procederà, controllare se aumentare o diminuire. Per il punto, optate per una semplice maglia legaccio dritto sul primo ferro e dritto sul secondo, ma potreste anche decidere per delle trecce o delle lavorazioni a maglia rasata.
    Per creare il cappottino, partite dal collo e montate le maglie necessarie sul ferro, per circa 20 centimetri.

    Una volta fatto ciò, procedete con una costa 2-2, ovvero due maglie dritte e due al rovescio. Dopo aver lavorato circa 8 centimetri di collo a coste, procedere lavorando tutto a maglia legaccio – cioè, tutto dritto – e aumentate all’altezza delle spalle, per circa un paio di maglie per lato. Successivamente, continuate per circa 45 centimetri senza aumenti e, prima degli ultimi 6 centimetri, diminuite ogni giro di una maglia per lato, arrivando così ad avere 14 centimetri. Una volta fatto ciò, chiudete il lavoro e terminate con una catenella da un lato all’altro del cappottino, quindi provate la parte superiore. Per quanto riguarda la parte inferiore, collo a coste per 8 centimetri e maglia legaccio per 40 centimetri circa. Chiudete, quindi, il lavoro: terminate con una catenella per lato e a metà parte sottostante – circa 25 centimetri – fate altre due catenelle – una per lato – in modo tale che funzionino sempre da chiusura. Infine, cucite insieme sia la parte superiore che inferiore e procedete per altri 4 centimetri, prima di concludere il vostro cappottino per cani.

    Uncinetto

    Come creare dei maglioncini per cani all’uncinetto? Per creare dei cappottini per cani fatti a maglia, potrete scegliere tra uncinetto e ferri: la scelta è, infatti, personale e sono molti i tutorial disponibili online da cui poter prendere ispirazione. Sicuramente, i cartamodelli potrebbero essere di aiuto per la realizzazione di piccoli cappottini, in special modo per chi non ha molta esperienza in tal senso. Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete trovare diversi modelli che potrebbero servirvi come suggerimento. Siete pronti a dare sfogo alla vostra creatività? Buon lavoro!

    954

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Animali DomesticiCaniFai Da TeLavori ai ferriLavori MagliaLavori uncinettoSchemi MagliaSchemi Uncinetto
    PIÙ POPOLARI
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci