Candele fai da te: tante idee creative [FOTO]

da , il

    Vi piacciono le candele e il fai da te vi appassiona? Allora niente di meglio che unire queste due passioni per realizzare qualcosa di unico. Le candele non sono semplicemente un antichissimo sistema di illuminazione, una alternativa alla luce elettrica durante un blackout. Sono una decorazione meravigliosa per la casa, un mezzo che ci permette di creare magiche atmosfere anche negli ambienti meno “romantici”, uno strumento di seduzione per le nostre serate speciali, un regalo raffinato, e infine un modo per mettere a frutto tutta la nostra creatività usando materie prime naturali e facili da trovare. Vi vogliamo perciò segnalare alcuni “trucchi” per realizzare con le vostre manine magnifiche candele per abbellire e personalizzare in modo suggestivo gli ambienti interni o esterni della vostra abitazione.

    Vediamo qualche idea da copiare subito, che potete ammirare dando un’occhiata alla nostra fotogallery!

    Candele fai da te intagliate

    Candele intagliate fai da te

    Cominciamo con il vedere la tecnica per creare bellissime candele intagliate. Procuratevi delle candele del colore che preferite, un bisturi affilato e un asciugacapelli. Riscaldate la candela con un asciugacapelli alla temperatura più alta, in modo che la cera si ammorbidisca velocemente, ma prestando attenzione a non farla sciogliere troppo, tenendo il phon a una distanza di almeno trenta centimetri. Tagliate con il bisturi la parte di candela che intendete far sbocciare, cercando di fare un taglio con mano precisa e regolare, creando una sorta di petalo. Fate questa operazione mentre la cera è ancora ben calda e morbida, per evitare antiestetiche rotture. Aprite ora i vari petali con le mani. Essendo un’operazione molto delicata, richiede molta pazienza e non meravigliatevi se al primo tentativo farete un po’ di danni. Se la cera nel frattempo si fosse raffreddata, non esitate a riutilizzare il calore dell’asciugacapelli: renderà il lavoro molto più semplice da finire. Potete sperimentare questo lavoro su candele grandi o piccole, sottili o più larghe, creando molti petali o farne giusto qualcuno.

    Candele fai da te in gel

    Candele fai da te gel

    Vediamo come realizzare un bella candela fai da te in gel. Ci serve della cera in gel del colore che preferiamo, che andremo a dar bollire per una decina di minuti fino a quando non sarà ben liquida. A questo punto la coleremo molto lentamente nel contenitore che abbiamo scelto, ad esempio anche un bel bicchiere colorato, e aspettiamo che solidifichi. A questo punto non abbiamo che da riscaldare un oggetto appuntito (come un ferro da calza) e forare al centro la candela in modo da potervi inserire lo stoppino. Se la nostra candela ha troppe bolle, per farle emergere in superficie dobbiamo di nuovo usare il calore. Ad esempio,possiamo poggiare la nostra candela sul calorifero e attendere che le bolle tornino in superficie e “scoppino”. Se vogliamo inserire qualche oggetto nel corpo della candela, come conchiglie, ad esempio, dobbiamo colare la cera a più riprese. Si procede in questo modo: si cola un primo strato di cera, si attende che solidifichi un po’, si inserisce l’oggetto decorativo, quindi si procede ad una seconda colatura, e così via.

    Candele fai da te profumate

    Candele fai da te profumate

    Terminiamo con le candele profumate, perfette per deliziarci con i loro aromatici effluvi sprigionati grazie al calore della fiamma. Ci servono della cera da sciogliere e oli essenziali: limone, bergamotto, lavanda, cannella, rosa… quelli che preferiamo. Non abbiamo che da sciogliere la cera a bagnomaria, colarla negli stampi o contenitori (vanno benissimo anche vecchie tazzine da the spaiate), metterli in acqua calda e versare in ciascuno 10 gocce di olio essenziale. Eventualmente possiamo anche colorare le nostre candele con i colori per cera, scegliendo la nuance che meglio si addice all’essenza: giallo per il limone, rosa per la rosa, lilla per la lavanda eccetera.

    Candele fai da te tutorial

    A questo punto vi domanderete: ma le candele fai da te… come le faccio? Non è difficile, basta riciclare vecchie candele che abbiamo in casa e seguire le facili indicazioni del nostro video tutorial. Buona visione!

    Per ulteriori approfondimenti sul tema “candele”, leggete anche:

    Decoupage creativo per decorare bellissime candele con fiori e foglie

    Candele coloratissime fai da te con involucro di sabbia

    Decorazioni floreali con candele