Camini al bioetanolo, un’alternativa moderna e di design [FOTO]

da , il

    Il camino al bioetanolo, è un’alternativa moderna e di design rispetto ai camini tradizionali, sia in termini di riscaldamento, che per quanto riguarda la loro capacità impreziosire gli ambienti della casa. Senza produrre fumi nocivi e rispettando la salute dell’ecosistema, questi caminetti ecologici dalle forme spesso eleganti, sono un elemento accessorio che vale la pena prendere in considerazione, non necessariamente durante una ristrutturazione.

    I caminetti al bioetanolo utilizzano un’alimentazione completamente ecologica e rinnovabile, che fondamentalmente è alcool etilico biologico, che viene ricavato facendo fermentare biomasse vegetali ad alto contenuto zuccherino. Il bioetanolo si utilizza in forma liquida e la quantità necessaria per circa 3 ore di funzionamento del camino è approssimativamente di 2 litri, ed essendo un combustibile biodegradabile che non contiene zolfo, non arreca danni nè all’ambiente nè alla salute delle persone presenti in casa.

    Camini al bioetanolo

    Pratico è poi il suo utilizzo, dal momento che può essere contenuto e trasportato in comode bottiglie che non occupano molto spazio all’interno della casa. Un’altro punto a favore di questa tipologia di camini è che non necessitano della presenza della canna fumaria in quanto non vengono prodotti fumi da espellere nell’ambiente esterno, e questo fa sì che possano essere inseriti in casa senza l’intervento di operai specializzati o di opere di muratura.

    SCOPRI ANCHE I MODELLI PIU’ RICERCATI DELLE STUFE A PELLET

    Camini al bioetanolo

    Il vantaggio poi offerto dal camino al bioetanolo dal punto di vista estetico è indubbio: i modelli disponibili in commercio presentano infatti forme, dimensioni e colori diversi, adatti a qualsiasi esigenza d’arredo.

    IMPARA COME RISCALDARE LA CASA SENZA CALORIFERI

    Camini al bioetanolo

    Per chi è alla ricerca di un camino al bietanolo allegro ed originale, MaisonFire propone Fuochino Pop Art, decorato graficamente da Willow, un artista italiano esponente della Neo Pop Art, che l’ha reso un pezzo cool ed accattivante. Gli amanti dello stile minimal apprezzeranno invece Square di Altrofuoco, un caminetto moderno dalla forma quadrata, che si presenta nella sua versatilità avendo la possibilità di essere utilizzato, grazie alle ruote piroettanti, al centro della stanza. Lusso ed esclusività caratterizzano invece Vertigo, un camino di Safretti, il cui design è firmato da Porsche Design Studio, che prende vita quando si accendono le fiamme e quando spento diventa un semplice elemento di architettura.

    Camini classici e moderni