Calza della Befana all’uncinetto: lo schema per realizzarla [FOTO]

da , il

    L’Epifania è dietro l’angolo e, per i più piccoli, questo significa ancora una notte di trepidante attesa di regali e dolci portati, a cavallo della sua scopa volante, dalla vecchina più amata di sempre, la Befana. Per l’occasione perché non creare una calza della Befana fai da te, grazie alla tecnica dell’uncinetto? Ecco lo schema per realizzarla, nella versione con i colori natalizi verde e rosso, con tutti i consigli utili allo scopo.

    L’occorrente per realizzare questo progetto fai da te: filo di lana verde e rosso; uncinetto n.4; ago da lana; forbici.

    Come fare

    Si parte dalla punta del piede, avviando 4 catenelle con colore verde, chiuse a cerchio con punto bassissimo. Dopo le 3 catenelle, lavorare 11 mezzi punti alti nel cerchio, per poi chiudere il giro con un punto bassissimo all’estremità della seconda catenella. Da qui fino al tallone, lavorare i mezzi punti alti a costa posteriore. Nel giro 2: saltare 1 mezzo punto alto e 5 nel punto successivo. Nei giri 3 e 4: saltare 2 punti, 1 mezzo punto alto e 3 nel successivo. Nei giri 5-13: saltare 2 mezzi punti alti e 3 nel prossimo punto; il tredicesimo giro va terminato con il colore verde. Nei giri 14 e 15: prima lavorare con il colore rosso, facendo una catenella stretta e lavorando 12 catenelle, continuando a lavorare a mezzi punti alti a costa posteriore; poi collegare il colore verde, facendo due catenelle e lavorando 12 punti alti all’interno di ogni catenella. Dal 16esimo giro si lavora su entrambe le coste, di due in due catenelle.

    SCOPRI ALTRE CALZE DELLA BEFANA FAI DA TE

    Nel giro 20 si lavora a punto filet, creando dei quadrati e, nel giro 21, facendo delle piccole onde, inserendo l’uncinetto in cima al primo punto alto del giro e facendo due catenelle. A questo punto lavorare 2 punti alti alla base. Nei seguenti giri, dal 22 al 29 lavorare due catenelle con i punti alti. AL 30esimo giro, lavorare a punto filet per poi chiudere con 1 punto bassissimo sul primo punto alto e tagliare il filo. Nell’ultimo giro, con il colore rosso: lavorare 1 punto basso, saltare 1 punto e lavorare 5 punti alti nel punto successivo, saltare un punto; lavorare 20 catenelle, chiudere sul punto basso del giro e tagliare il filo.

    Per comporre il tallone della calza, iniziare dal giro uno inserendo il filo rosso nel foro sul fondo della calza, in corrispondenza della prima delle 12 catenelle dello stesso colore, lavorare 12 mezzi punti alti e continuare, per i successivi cinque giri facendo una catenella, saltando un punto e lavorando 10, 8 e 6 mezzi punti alti. Alla fine, utilizzando l’ago da lana, cucire il tallone al resto della calza, chiudendo tutti i fili rimasti scoperti.