Bricolage fai da te per la casa, una comoda scarpiera

da , il

    Scarpiera fai da te bricolage

    Il lavoretto bricolage di oggi ci permetterà di creare con le nostre mani delle bellissime scarpiere come quella che vedete in fotografia: decidete voi le dimensioni del pannello che vorrete ottenere e seguite le istruzioni. Materiale necessario: procuratevi una tavola in legno grezzo di 60×120 centimetri spessa 1 centimetro, un traliccio per materassi 150×70 centimetri a righe beige e marrone, 10 metri di tubo di rame da idraulica (diametro esterno 10 mm e interno 8 mm), nastro biadesivo, colore acrilico bianco, pennello piatto, trapano con punta da legno di 10 mm, curvatubi per idraulica, taglia tubi da idraulica ed infine delle forbici.

    Gancio sarpiera

    Seguendo lo schema che trovate qui sotto, segnate sulla tavola i punti da forare, quindi praticate i fori col trapano. Incollate la tela sulla tavola con il nastro biadesivo ripiegando e fermando l’eccesso sul dietro. Tagliate il tubo di rame in 16 pezzi di 58 centimetri l’uno. Piegate ogni pezzo con il curvatubi di 180° in prossimità della metà e di 60° alle due estremità.

    Schema forature scarpiera

    Bucate la tela in corrispondenza dei fori della tavola in legno grezzo e inserite, forzando, le estremità del tubo nei fori. Facendo attenzione a non macchiare il tessuto, dipingete i ganci con tre mani di colore acrilico bianco. E il nostro lavoretto di bricolage è terminato. Potrete posizionare questo utile porta scarpe nel ripostiglio oppure dietro ad una porta, appoggiandolo a terra o appendendolo al muro.