Bricolage: come rivestire i vostri cassetti di allegria

da , il

    Tra i molti lavori di bricolage, l’idea di rivestire i vostri cassetti è particolarmente utile e interessante. La proposta di rivestire i vostri cassetti può diventare anche allegra e creativa con un tocco di fantasia in più. Tra le prime cose da dire sul rivestire i cassetti, è che un lavoro di bricolage molto utile -al di là di ragioni puramente estetiche- perché in funzione del contenuto possono aver bisogno di un particolare trattamento igienico. Rivestire i cassetti dove solitamente riponete la biancheria intima, visto il contatto continuo che questi capi hanno con la nostra pelle, è un passaggio di cura personale indispensabile.

    Potete quindi prendere spunto da questa idea di bricolage casa per rivestire al meglio i vostri cassetti, apponendo il vostro inimitabile tocco personale. Dopo essere riuscite ad affrontare il cambio dell’armadio, l’idea di rivestire i vostri cassetti è l’ideale per completare il lavoro. Oltre ai cassetti porta biancheria, potete infatti sbizzarrirvi anche nel decorare i cassetti che utilizzate per altri scopi, ad esempio quello dei gioielli o dei trucchi.

    Per rivestire i vostri cassetti dovete dotarvi di carta velina possibilmente di tonalità neutra: questo eviterà di far ingiallire le stoffe dei vostri capi con cui verrà a contatto. Come detto prima, se volete rivestire i cassetti dove non riponete i vostri abiti potete utilizzare anche colori più allegri e vivaci.

    Procedete con l’idea di bricolage andando a inserire all’interno del nebulizzatore -che avrete provveduto a riempire di acqua tiepida- una bustina di thé classico, lasciando agire per qualche minuto per poi eliminarla. Per preparare il materiale utile per rivestire i vostri cassetti, aggiungete quindi due gocce di essenza di chiodi di garofano e altrettante della vostra profumazione preferita. Una volta amalgamati gli odori, spruzzateli mantenendo la giusta distanza sulla velina, che andrà fatta asciugare alla perfezione.

    Nell’attesa proseguite con la preparazione del lavoro di bricolage misurando le dimensioni del cassetto per adattare la carta, e una volta asciutta incollatela con attenzione e precisione. Ricordatevi di rivestire i vostri cassetti almeno una volta all’anno, cambiando il rivestimento precedente. Per rivestire i vostri cassetti modificando la carta precedentemente applicata utilizzate una lama per sollevare la velina in diversi punti chiari e procedere così ad eliminarla. Se incontrate punti particolarmente ostici per procedere con il vostro lavoro di bricolage, utilizzate una spugnetta inumidita o della leggera carta vetrata.