Biglietti di Pasqua fai da te [FOTO]

da , il

    Biglietti di Pasqua fai da te. Idee originali e creative per creare piccoli capolavori sotto forma di cartoline o bigliettini, ideali per augurare buona Pasqua in un modo speciale ad amici e parenti. Ecco qualche suggerimento interessante da cui prendere spunto o da cui lasciarsi ispirare per creare un biglietto ad hoc.

    Biglietti con la carta

    Il più classico dei biglietti di auguri, sia che si tratti di Natale, Pasqua o di un compleanno, si realizza partendo da un foglio di cartoncino. Perché non utilizzare solo la carta, di varie grammature, consistenze e colori per i biglietti pasquali fai da te?

    Allo scopo, si può cominciare, per esempio, con un foglio di cartoncino bianco o colorato, in base ai gusti e alle preferenze, su cui scrivere il proprio messaggio di auguri, per poi decorarlo con una buona dose di fantasia e creatività. Il tutto utilizzando carta velina e carta da pacco fantasia, ma anche cartoncino di altri colori. L’idea è di ritagliare, dai vari tipi di carta a disposizione, forme di vario tipo e dimensione, preferibilmente in tema con la festività, per poi fissarle a piacere sul biglietto, sia sulla copertina sia all’interno. Perfette allo scopo le uova pasquali: si possono ritagliare uova uguali da carte diverse, che poi vanno sovrapposte; il consiglio è di mettere sotto l’uovo di carta fantasia e sopra, per una sorta di effetto vedo non vedo, l’uovo ritagliato dalla carta velina. Seguendo lo stesso principio, poi, si può optare per divertenti coniglietti, fiori colorati o pecorelle.

    Biglietti con dettagli 3d

    Se la base di partenza, anche in questo caso, è il più classico dei biglietti di cartoncino a libro, ottenuti piegando in due parti uguali un foglio del colore preferito, le decorazioni sono a base di materiali e consistenze differenti.

    In particolare, per garantire alla copertina del biglietto pasquale un effetto tridimensionale si può sfruttare il pannolenci e il cartone più spesso. Con il pannolenci si realizzano, ritagliandole ad hoc, le figure principali, come le uova pasquali o il coniglietto, per esempio. Utilizzando il cartone colorato, invece, si possono creare giochi di luci e ombre 3d: basta ritagliare delle strisce con un’altezza di circa 1 cm, da arrotolare su se stesse fino a dar vita a forme e contorni, decorazioni e dettagli, fissando il tutto con un po’ di colla vinilica.

    Per completare il biglietto si possono aggiungere altri dettagli. Da quelli preziosi, incollando gemme e paillettes in punti strategici. Fino a quelli più romantici, come fiocchi e fiori realizzati con il nastro, per esempio.