Aurora boreale in Lapponia: come vederla [FOTO]

da , il

    L’aurora boreale in Lapponia è straordinaria. Come vederla? La Lapponia è una regione che si trova oltre la linea del Circolo Polare Artico: si tratta, infatti, di una zona che comprende la Svezia, la Norvegia, la Finlandia e anche parte della Russia. Durante l’inverno, in questi luoghi, quando la luce solare è presente solo per alcune ore al giorno, le temperature si abbassano anche fino a 30 gradi sotto zero. Nonostante le condizioni non siano, quindi, delle migliori, questo luogo ha, però, da offrire uno spettacolo unico e mozzafiato che sarebbe il caso di vedere almeno una volta nella vita: stiamo parlando, per l’appunto, dell’aurora boreale. Se non abitate lì, perché non intraprendere un viaggio avventuroso per ammirare di presenza lo spettacolo di luci e colori più incredibile al mondo? Come fare? Ecco alcuni preziosi consigli per poter vedere l’aurora boreale in Lapponia.

    Aurora boreale in Lapponia: meteo e luoghi

    L’aurora boreale è un fenomeno naturale che i finlandesi chiamano “revontulet” e, cioè, “fuochi delle volpi”. Questo spettacolo mozzafiato, che la natura ci regala, è merito dell’attività solare: nel cielo buio è, infatti, possibile ammirare fasci di luce dalle forme più disparate – come strisce, archi, anelli e corone – e dai colori più belli, che vanno dal viola al verde e non solo. Ma come fare per poter assistere all’aurora boreale? Ci sono diversi modi ma, prima di tutto, è necessario accertarsi delle condizioni climatiche prima di partire, in modo tale da non incorrere in brutte sorprese ed evitare l’inquinamento atmosferico: potreste, ad esempio, consultare il sito web dell’Istituto di Geofisica dell’Alaska o il finlandese Aurora Now. I luoghi migliori per ammirare l’aurora boreale sono alcune delle cittadine dei vari Paesi lapponi: in Svezia, potreste recarvi nel villaggio di Jukkasjärvi – qui, potreste soggiornare nel famoso Ice Hotel di ghiaccio – in Norvegia, sulle isole Lofoten, a Tromso o ad Alta; in Finlandia, a Rovaniemi – casa di Babbo Natale – o presso l’Aurora Sky Station – osservatorio astronomico – nel parco nazionale di Abisko, a circa 200 chilometri dal Circolo Polare Artico.

    CONSIGLI PER PIANIFICARE UN VIAGGIO INTORNO AL MONDO

    Aurora boreale in Lapponia: soggiorno e spostamenti

    Dopo aver trovato le giuste località per addentrarvi a caccia di aurore boreali, occorrerà pensare al soggiorno e agli spostamenti da effettuare. Per raggiungere l’Aurora Sky Station, vi basterà prendere una seggiovia, che vi porterà in cima al monte Nuolja e dove potrete fare una visita notturna al costo di 78 euro o circa 310 euro, se si desidera trascorrere la notte con tanto di sacchi a pelo, tute termiche e colazione inclusa. In alternativa, potreste dormire presso la Mountain Station Abisko Turistation – ad Abisko, a 30 euro a persona – oppure effettuare un volo notturno in aereo, della durata di 45 minuti, grazie allo Spaceport Sweden e al prezzo di circa 850 euro. Ad Alta, in Norvegia, potreste prendere parte, invece, a dei safari notturni in motoslitta sulle incredibili pianure innevate. Non manca, poi, la possibilità di una crociera, a bordo della nave Hurtigruten: partirete da Bergen, in Norvegia, per arrivare a Kirkenes, nel Circolo Polare Artico. Ancora, per voi, non è abbastanza? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery per scoprire alcune delle più belle immagini dell’aurora boreale in Lapponia.

    SCOPRI COSA FARE SULLA NEVE

    Dolcetto o scherzetto?