Attrezzatura da campeggio: tutto quello che devi avere [FOTO]

da , il

    Attrezzatura da campeggio, tutto quello che devi avere, tutto l’occorrente da considerare indispensabile o, almeno, molto utile, per affrontare una vacanza in tenda, immersi nella natura, con un po’ di tranquillità e comfort. Dalla tenda all’insetticida, ecco una lista utile, soprattutto, ai campeggiatori alle prime armi e a chi affronta una vacanza con zaino e sacco a pelo per la primissima volta.

    Sembra scontato, ma meglio non lasciare nulla di sottointeso: la tenda è la prima cosa da mettere nella lista dell’occorrente per il campeggio. Il consiglio è di scegliere una tenda di qualità e resistente, facile da montare. Prevista la tenda e, di conseguenza, una sorta di tetto sotto cui dormire, non resta che procurarsi tutto il necessario per riposare, cioè il sacco a pelo, che esiste di vari pesi in base alla stagione, i cuscini, preferibilmente gonfiabili, per ridurre lo spazio, una lampada (magari dotata anche di prese elettriche e di alimentatore a pannelli solari) e il materassino, che può essere gonfiabile o di gommapiuma. Quest’ultimo può sembrare un optional, ma in realtà si rivela un vero alleato del buon riposo notturno, per garantirsi un po’ di comfort extra, che in campeggio e nelle vacanza all’aria aperta è un vero lusso, mentre si riposa.

    Dopo il necessario per il riposo, si passa all’occorrente per mangiare. Oltre al cibo e alle bevande, meglio mettere sulla lista anche una bombola, un fornelletto, le pentole, i piatti e le stoviglie (preferibilmente di modelli specifici per il campeggio, solitamente in comodi materiali plastici), ma anche detersivo o sapone per i piatti e, magari, una tanica con il rubinetto, per fare scorta di acqua. Utile, ma non indispensabile e forse un vero lusso per la maggior parte dei campeggiatori, il frigorifero portatile, che si può sostituire anche con borse frigo. Sono piccoli lussi, che però potrebbero incrementare di molto il livello di comfort della vacanza in campeggio, anche le poltrone, i tavoli e gli sgabelli pensati su misura per lo scopo, quindi ripiegabili, realizzati in materiali leggeri e resistenti.

    Per difendersi da ospiti indesiderati, presenze fisse in mezzo alla natura, meglio munirsi di spray insetticida. Allo scopo, invece, di affrontare ogni piccola emergenza medica con prontezza e, soprattutto, con tutto il necessario a portata di mano, meglio avere sempre con sé in campeggio un kit per il pronto soccorso, una valigetta completa di cerotti, garze e medicinali fondamentali.