Arredare la sala da pranzo con stile ed eleganza [FOTO]

da , il

    Non è necessario disporre di molto spazio per poter arredare la sala da pranzo con stile ed eleganza. Che sia separata o meno dalla cucina o dal soggiorno, la zona dedicata al consumo del cibo può essere organizzata in modo che sia perfetta per vivere al meglio sia le occasioni conviviali con amici e parenti che quelle più formali, come ad esempio pranzi e cene di lavoro.

    Se state pensando di dare una nuova vita alla vostra sala da pranzo, o se volete creare in casa un angolo che abbia le sue funzioni, ricordatevi la regola numero 1: la sala da pranzo deve essere situata nei pressi della cucina, e meglio ancora deve essere separata da questa da una porta o da un passavivande in modo che odori e fumi non diano fastidio durante il consumo dei pasti. Se poi disponete di uno spazio verde all’esterno, come un giardino, un terrazzo o un balcone fiorito, perfetta sarà la scelta di collocare la sala da pranzo adiacente a questo spazio, perchè renderà ancora più gradevoli i vostri prani o le vostre cene, grazie alla vista di piante e fiori.

    GUARDA I SERVIZI DA TAVOLA ORIGINALI E DI DESIGN

    Per essere sicuri che sia possibile collocare un ambiente per il pranzo comodo, va poi controllato lo spazio a disposizione: affinchè, ad esempio, 6 persone possano muoversi comodamente occorrono almeno 12 mq. Regolatevi quindi di conseguenza nello stabilire la quantità di posti a sedere di cui potrete disporre.

    Grande importanza per ottenere una zona funzionale ma anche piacevole dove sostare è l’illuminazione. Un’illuminazione adeguata è molto importante per valorizzare i cibi serviti e mettere a proprio agio gli ospiti. E’ fondamentale quindi prevedere di avere un punto luce basico vicino, o ancor meglio sopra al tavolo da pranzo, e altri punti luce intorno ad esso, che diano supporto al primo e conferiscano all’ambiente atmosfere diverse a secobda del tipo di evento che viene organizzato. La fonte di luce principale deve essere ben indirizzata sul tavolo in modo che permetta, senza abbagliamento, di distinguere i cibi e di vedersi reciprocamente, mentre gli altri punti luce devono essere meno invasivi rispetto al primo.

    SCOPRI LE SEDIE TRASPARENTI PIU’ COOL

    Per quanto riguarda l’arredo della stanza, per assicurare il massimo comfort dei commensali, lo spazio a tavola a disposizione di ciascuno deve essere di almeno 60 cm, con ulteriori 45 cm per potersi muovere spostando la sedia, e questi sono dati da tenere presenti al momento della scelta di un tavolo da pranzo e delle sedie. Se la stanza adibita al pranzo è di grandi dimensioni, via libera ad ogni forma, ma se lo spazio è ristretto, ricordatevi che un tavolo rotondo è sicuramente il più adatto, e se le dimensioni sono veramente minime, perchè non optare per un tavolo allungabile? Per un ambiente stiloso potete invece giocare con le sedie, che non devono necessariamente essere dello stesso stile del tavolo, anzi, meglio ancora se staccano completamente, ma è importante che siano comode. Preferibili quindi i modelli con sedute e schienale imbottiti, e con i braccioli, se lo spazio lo consente. E per completare l’arredamento della sala da pranzo, fondamentale la collocazione di un mobile di servizio, sia per avere vicino a disposizione tutto l’occorrente per apparecchiare, e sia per poter collocare i piatti e le portate da servire.

    Rinnovare la cucina