Arredare la casa in stile etnico

da , il

    IMG_0335

    Lo stile etnico va particolarmente di moda nel nostro guardaroba, ma anche per arredare ogni angolo della casa. Se i migliori marchi di moda ci hanno presentato i loro look ispirati ad abiti e accessori tipicamente africani, anche il design ha attinto a questo bellissimo mondo, riproponendo nell’arredamento delle nostre abitazioni tutta una serie di complementi di arredo che si ispirano allo stile afro-tribale. Vediamo come arredare con lo stile etnico ogni stanza della nostra casa.

    Arredare il salotto in stile etnico

    Il salotto è una delle stanze che meglio si presta a rivestire uno stile etnico: possiamo ad esempio inserire un bel tappeto con motivi di chiara ispirazione asiatica o africana, in base al nostro gusto, ma anche appendere al muro le classiche maschere tribali del Continente Nero. Ovviamente bisogna dosare lo stile etnico, integrandolo con il resto dell’arredamento: possiamo optare anche per delle tende scure che riportino disegni in stile giapponese, mentre quadri e stampe in stile esotico possono essere un’ottima soluzione, semplice e non troppo invasiva.

    Arredare la cucina in stile etnico

    Se vi state chiedendo come poter arredare in stile etnico una stanza importante come la cucina, sappiate che non è così difficile: un tavolo da pranzo in legno intarsiato con motivi tribali oppure un set composto da tavolo e sedie di bambù intrecciato e lo stile è ben rappresentato con semplicità. Possiamo anche optare per una credenza che si ispiri allo stile asiatico, con disegni che ci rimandano alle splendide terre orientali.

    Arredare la camera da letto in stile etnico

    In camera da letto possiamo osare un po’ di più, magari abbinando un guardaroba dalle porte intarsiate con disegni di animali o piante esotiche, con un letto in ferro battuto o meglio in legno che rimandi alla stessa iconografia. Un altro complemento di arredo ideale sono i paraventi o separé, da scegliere con motivi ovviamente tribali, meglio se con tonalità scure.

    Arredare la camera dei bambini in stile etnico

    Perché non portare un po’ di stile etno anche nelle camerette dei più piccoli? Ovviamente qui non possiamo esagerare con tonalità troppo scure, con mobili troppo “pesanti” o peggio con maschere tribali che possono spaventarli. Meglio optare, magari, per dei tappeti colorati, per delle specchiere a forma di sole e di luna oppure per dei copriletti, piumini o parure di lenzuola che siano impreziositi da disegni tribali più adatti ad una stanza da gioco.

    Arredare il bagno in stile etnico

    E in bagno cosa possiamo mettere? Possiamo scegliere mobili tribali in legno o meglio ancora in teak, dove incassare il nostro lavandino. Ben vengano anche qui le specchiere intarsiate. E gli accessori, come ceste, cestini e altro dovranno essere rigorosamente in bambù!

    Foto di Jyri.