Arredare con i libri: tante idee originali [FOTO]

da , il

    Arredare con i libri è la soluzione ideale per gli accaniti lettori, che non hanno più spazio per contenere i tantissimi volumi ormai letti. Per farlo, bisognrà dar libero sfogo alla creatività, utilizzando i libri anche in modo diverso. Come? Reinventandoli come base per il tavolino del salotto, trasformandoli in uno stelo di una lampada o sfruttandoli per personalizzare i vari scalini di casa. Ecco allora tante idee originali da cui prendere ispirazione.

    Chi ama leggere e acquista continuamente libri, troverà interessante l’idea di utilizzare i libri per arredare casa. Invece di nasconderli all’interno di armadi e anonimi mobili, i libri diventeranno degli elementi decorativi per le varie stanze di casa, conferendo agli ambienti quel tocco chic intellettuale, che fa tanto glamour.

    In soggiorno ti basterà accatastarli uno sopra l’altro accanto al divano o alla poltrona per personalizzare tutto l’ambiente. Altrimenti reinvetali come base per il tavolino da salotto: in questo caso, il consiglio è di scegliere i volumi che ti piacciono di meno e che quindi non leggi.

    In camera da letto, i libri accatastati gli uni sugli altri sul pavimento diventeranno dei comodini fai da te alternativi a costo zero. Su mensole e complementi staranno benissimo semplicemente appoggiati, anche in modo apparentemente disordinato.

    I libri caratterizzeranno ovviamente il tuo angolo lettura in casa. Una bella libreria capiente si rivelerà utile per contenere la maggior parte dei libri: i preferiti avranno un posto d’onore accanto alla seduta. Potrai sistemarli semplicemente a terra oppure su uno sgabello o un tavolino da caffè.

    Per arredare con i libri, anche la struttura delle librerie avrà la sua parte. Quelle sviluppate su tutta la superficie della parete ti permetteranno di raccogliere una gran quantità di volumi e l’impatto visivo è davvero sorprendente. Per un effetto biblioteca, aggiungi anche una bella scaletta che ti permetterà di raggiungere facilmente anche i volumi disposti più in alto. Ci sono poi le librerie ricavate negli spazi vuoti degli scalini, ideali soprattutto per chi non ha molto spazio a disposizione o quelle realizzate nelle parti inferiori dei mobili, perfette come idea salvaspazio.

    Davvero particolari, i libri appesi con un gancio a un appendiabiti da parete: potrebbe trattarsi di una soluzione carina per raccogliere i vari ricettari in cucina o le riviste in bagno.