Arredamento per la mansarda: idee e consigli [FOTO]

da , il

    Arredamento mansarda – La mansarda rappresenta un ambiente particolarmente indicato per gli amanti degli spazi intimi e raccolti. Inoltre, i vantaggi di un’abitazione in mansarda sono la luminosità, la bellezza dei giochi del soffitto soprattutto se sono visibili anche le travi portanti e il silenzio, essendo il piano più alto della casa e quindi più lontano dalla strada. Queste caratteristiche fanno della mansarda una tipologia di abitazione molto amata. Spesso però i giochi delle altezze e gli spazi generalmente esigui non rendono facile la vita di chi si trova a dover arredare tale tipologia di casa. Ma in realtà basta un buono studio dello spazio, un po di creatività, i mobili giusti e qualche piccolo trucco per riuscire a sfruttare al meglio lo spazio.

    La scelta degli arredi per la mansarda

    La scelta degli arredi per la mansarda

    Per arredare la mansarda in maniera funzionale e pratica senza rinunciare a un tocco di originalità, è preferibile orientarsi verso mobili su misura da disporre nelle zone con minore altezza, e a mobili pratici, funzionali e snelli per tutte le altre zone. Per quanto concerne la cucina è da preferire il modello all’americana con ampio bancone che possa fungere sia da piano di appoggio che da tavolo. Per la camera da letto è consigliato scegliere letti poco imponenti con testate contenute. Per il soggiorno bisogna evitare di ingombrare lo spazio con arredi e complementi inutili o di grandi dimensioni e orientarsi verso pezzi vivibili come poltroncine, divanetti bassi e tavolini. Un’idea è quella di utilizzare una zona di gronda con una parete attrezzata per sistemare tv, stereo, dvd e libri: di fronte si posizioneranno divano e poltrone per completare l’arredo di una perfetta zona living. Per quanto riguarda le porte, scegliere quelle a scomparsa che risultano particolarmente funzionali e meno ingombranti.

    COPIA LE IDEE PER ARREDARE UNA CASA CON POCO SPAZIO

    Come disporre i mobili in mansarda

    Come disporre i mobili in mansarda

    Nell’arredare una mansarda, lo sfruttamento dell’area a disposizione va studiata con particolare attenzione, per non perdere spazio prezioso anche nei lati più bassi della mansarda stessa. Nelle zona di gronda ridotta le soluzioni sono rappresentate dalla scelta di mobili, come armadi, cassettiere, librerie e contenitori su misura, in modo da poter sfruttare tutta la zona non abitabile con arredi che possano seguire altezza, profondità e pendenza del soffitto. Nelle zone centrali possono essere invece ubicati tutti gli arredi di dimensioni tradizionali.

    I colori da scegliere per la mansarda

    I colori da scegliere per la mansarda

    Un aiuto per ampliare otticamente la mansarda facendola sembrare più grande viene dalla scelta dei colori con i quali dipingere le pareti. Se la mansarda è piccola, è consigliabile dipingere dello stesso colore sia le pareti che il soffitto, scegliendo solo nuance chiare e neutre, come le varie tonalità di bianco, di beige o i colori pastello. In questo modo l’ambiente diventerà molto più luminoso, facendolo sembrare più ampio, omogeneo e ordinato. Meglio sarà optare per tonalità chiare anche per l’arredamento, in modo che anch’esso contribuisca a rendere meno cupo l’ambiente. Se la mansarda ha invece un soffitto particolarmente alto, per ridurre l’effetto dispersione si possono utilizzare tinte più scure e decise. I colori scuri hanno infatti la proprietà di ridimensionare gli spazi oltre che di renderli originali e particolari.

    IMPARA COME ABBINARE I COLORI PER LE PARETI

    Arredamento casa con poco spazio