Animali, come scegliere il veterinario

da , il

    Animali

    Come scegliere il veterinario – Avete degli animali e non avete ancora pensato al veterinario? Questa figura medica è fondamentale nella vita del vostro cane, gatto o altro animale facente parte della vostra famiglia: il veterinario è, infatti, la persona più importante per assicurare il benessere del vostro amico a quattro zampe; persona alla quale farete riferimento per prevenire gravi problemi ed alla quale chiederete aiuto in situazioni di emergenza e non solo. Avete già pensato, però, a come poter scegliere una figura professionale di fiducia alla quale porre domande e dubbi, chiedere consigli e che vi stia accanto durante l’arco della vita del vostro piccolo? Ecco, allora, qualche dritta su come poter scegliere il veterinario giusto per i vostri animali.

    Come scegliere il veterinario: prime considerazioni

    Il veterinario è una delle persone più importanti nella vita del vostro animale, che sia cane, gatto o altro: questa figura professionale è, infatti, responsabile della salute del vostro amico a quattro zampe per tutta la sua vita ed è a lui che farete riferimento molto spesso. Come fare, quindi, per scegliere un veterinario degno di tale nome? Non è semplice come si crede… spesso, purtroppo, è difficile trovare professionisti che diano il giusto peso a ciò che fanno: per chi intraprende questo tipo di carriera, infatti, l’amore ed il rispetto per questi esseri viventi indifesi dovrebbe venire prima di tutto. Cosa cercare, allora? Per prima cosa, possiamo chiedere ad un amico che abbia già un animale domestico le impressioni sul proprio veterinario, facendoci raccontare la sua esperienza nel dettaglio, per capire se potrebbe essere la persona che fa al caso nostro. Come secondo step, è bene controllare il veterinario in questione, magari cercando informazioni e pareri anche su Internet ed attraverso i principali social network come Facebook o Twitter, dove esistono gruppi o topic in merito e spesso per città.

    SCOPRI COME PRENDERTI CURA DI UN CANE

    Come scegliere il veterinario: consigli

    Logicamente, più vicino si trova la struttura veterinaria e meglio è, ma è anche vero che – come detto prima – conta su tutto la professionalità della persona a cui ci rivolgiamo, per cui meglio un po’ più lontano e professionale che vicino, ma non affidabile. Importante è anche il fatto che il veterinario a cui vi rivolgete si trovi, magari, presso una clinica veterinaria, perché ciò significa che vi lavorano anche altri dottori ed infermieri che possono prendersi cura degli animali 24 ore su 24, nei week-end e nei giorni festivi: se il vostro cane o gatto avesse bisogno di un ricovero, non vorreste che fosse controllato e monitorato anche durante la notte, nei week-end e nei festivi? Fondamentale è anche la reperibilità del vostro veterinario in qualsiasi momento del giorno e della notte, perché gli imprevisti e le emergenze non hanno orari e le cure a volte vanno effettuate tempestivamente. Ricordate che è bene fare sempre una visita di controllo generale ogni tanto, oltre agli appuntamenti con i vaccini.

    SCOPRI PERCHÉ I BAMBINI SONO PIÙ SANI CON ANIMALI IN CASA

    Come scegliere il veterinario: conclusioni

    Il costo è un altro fattore importante da considerare e da non sottovalutare assolutamente, per cui ricordatevi di informarvi con il vostro veterinario in merito ad un’assicurazione per animali che possa coprire cifre sostanziose in caso di emergenze e necessità. Ricordatevi, infine, che è bene comunicare apertamente ed onestamente con il vostro dottore di fiducia, perché sarà lui il vostro migliore amico.