Amido di riso: tutti gli usi

Potente alleato di bellezza, l'amido di riso può essere usato in tantissimi modi per la cura del corpo, dai capelli alla pelle del viso.

da , il

    L’amido di riso deriva dal riso ammorbidito e in seguito macinato; l’amido viene poi separato ed essiccato, prima di essere polverizzato. Potente alleato di bellezza, l’amido di riso può essere usato in tantissimi modi per la cura del corpo, dai capelli alla pelle del viso. Tuttavia, L’amido è per prima cosa un potente antinfiammatorio, utile a calmare irritazioni e arrossamenti anche su pelli sensibili, come quelle di bambini e neonati. Infatti, se la vostra pelle presenta un’irritazione visible, portate a ebollizioneun pentolino d’acqua, versate un cucchiaio di amido di riso, spegnete il fornello e lasciare intiepidire. Vi basterà applicare l’amido di riso sulla pelle con delle garze, lasciarlo agire per una mezz’ora, poi rimuovere le garze e asciugare senza risciacquare. Provare per credere.

    Scoprite tutti gli usi dell’amido di riso, utili per la vostra bellezza.

    Amido post epilazione

    Quando sulla pelle compaiono i famosi punti rossi, tipici di una depilazione con l’ausilio di ceretta, potete alleviare il rossore, facendo un impacco a base di amido e latte. Anche le persone con pelle più delicata, trarranno un beneficio immediato. Noterete infatti che il rossore tenderà ad alleviarsi e la pelle apparirà più levigata. Inoltre, le proprietà dell’amido di riso contribuiranno al rinnovamento cellulare, fungendo anche da esfoliante.

    Amido al posto del talco

    È possibile impiegare l’amido al posto del talco in quanto, a differenza del primo, questa sostanza non ottura i pori, ma lascia respirare la pelle. Provate a mescolare una piccola quantità di amido di mais con una pari quantità di bicarbonato e spargete il composto sotto le ascelle: è un ottimo deodorante per le situazioni di emergenza!

    Amido come crema per le mani

    Unite 40 g di amido di mais, quattro cucchiai di glicerina e una tazza di acqua di rose e mescolate il composto a bagnomaria finché non si sarà uniformato. Lasciate quindi raffreddare, aggiungete qualche goccia di olio essenziale di lavanda e applicate in quantità abbondante sulle mani.

    Amido per la vasca da bagno

    Altra sua grande proprietà è quella di mantenere la pelle idratata ed elastica, per questo viene consigliato il suo utilizzo durante il bagno. Mescolate mezza tazza di bicarbonato, mezza di succo di limone, due cucchiai di amido di mais e aggiungete il tutto all’acqua calda della vasca da bagno: vedrete che ne uscirete totalmente tonificate e rigenerate!

    Contro la pelle grassa

    L’amido di riso può essere anche utilizzato per tamponare la pelle grassa, eliminando quel fastidioso e antiestetico effetto lucido. Vi basterà versare il contenuto di un pacchetto di amido all’interno di un contenitore in vetro fornito di tappo. Intingete quindi nella polvere un dischetto di ovatta, passatelo sul viso, ricoprendo tutta la sua superficie e il gioco è fatto.

    Amido per la cura dei capelli

    L’amido di riso si prende cura anche dei nostri capelli. Infatti, grazie alla vitamina B, rende i capelli morbidi, setosi e lucenti. Vi basterà preparate uno shampoo a base di amido di riso per godere dei suoi numerosi benefici: in un contenitore mescolate un cucchiaino del solito shampoo, acqua e amido di riso, poi agitate e usate il composto per lavare i capelli. Potete inoltre creare una maschera nutriente per capelli mescolando acqua, amido di riso e miele. Non avete avuto tempo per lavare i capelli? Spolverizzate sulla chioma della polvere di amido di riso e spazzolate con cura: contribuirà a asciugare cute e capelli con un effetto shampoo secco.