Addobbi natalizi fatti a mano: idee fai da te per decorare l’albero e la casa [FOTO]

da , il

    Siamo quasi nel pieno del periodo natalizio ed è ormai tempo di pensare alle decorazioni a agli addobbi per decorare la nostra casa, ma soprattutto lui, il grande protagonista del Natale, l’albero! Le vetrine sono già decorate a festa e i negozi fanno a gara a chi propone le decorazioni più belle e perché no, anche un po’ pazze. Ma se vuoi davvero distinguerti dalla massa, il fai da te viene in tuo soccorso, permettendoti di realizzare qualcosa di unico e particolare. Ecco le nostre idee do it yourself per quest’anno.

    Ghiande glitterate

    ghiande

    Per realizzare questo lavoretto è d’obbligo una gita nel bosco: cerca delle ghiande che siano il più possibile intatte, procurati perciò della colla vinilica, glitter multicolore e un filo dorato, per rendere il tutto molto più chic. Immergi dunque la punta delle ghiande nella colla e poi falle passare nel vasetto in cui sono contenuti i glitter. Aspetta che si asciughi ed ecco che avrai la tua decorazione fai da te.

    Addobbi con la pasta di sale

    Gingerbread ornaments on fir branch isolated against green paper

    Vediamo come realizzare una perfetta pasta di sale per realizzare dei bellissimi addobbi di Natale!

    Dovrai procurarti della farina “0” di grano tenero, sale fino, acqua, colla da parati in polvere.

    Per prima cosa dovrai impastare sale e farina facendo in modo che, a ogni tazza di farina corrisponda un cucchiaio di colla. Mescola insieme tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo ed elastico, e che non resti appiccicato alle dita, e lavora il tutto per circa 10 minuti. Se rimane eccessivamente appiccicoso, aggiungi altra farina. Se, invece, risulta troppo friabile, aggiungi un po’ d’acqua, ma senza esagerare.

    Lascia riposare il tutto per 24 ore in un posto asciutto. Quindi, procedi con la lavorazione della pasta di sale: realizza una sfoglia di 1 cm circa di spessore, sulla quale andrai ad poggiare gli stampini. Non dimenticare di creare sulle decorazioni un piccolo foro con una cannuccia, così da poterle appendere all’albero di Natale.

    Utilizza dunque gli stessi stampini che adoperi per fare i biscotti, meglio se a forma di stella, di albero, cuore, Babbo Natale o pupazzo d neve, li troverai in tutti i negozi di casalinghi.

    Inforna dai 30 ai 60 minuti (a seconda dello spessore della pasta) ad una temperatura molto bassa (80°-100°). A fine cottura lascia le decorazioni all’aria per farle raffreddare completamente, facendo attenzione a non esporre le decorazioni in un ambiente umido. A questo punto inizia a colorare le piccole creazioni.

    Se vuoi evitare, a fine cottura, di colorarle con le tempere, puoi mettere direttamente nell’impasto sostanze naturali colorate come cacao in polvere, caffè, cannella e zafferano.

    Puoi arricchire inoltre le decorazioni con delle foglioline natalizie, bacche, candeline e chi con tutto quello che ti suggerisce la fantasia.