Addobbi natalizi americani: idee per decorare la tua casa [FOTO]

da , il

    Se si vuole prendere esempio dagli amici d’oltreoceano, copiando gli addobbi natalizi americani, le parole d’ordine da tenere fisse in mente sono: esagerare, decorare, caricare e addobbare. La sobrietà e la moderazione non fanno parte della tradizione a stelle e strisce, almeno quando si tratta di decorazioni e addobbi natalizi per decorare la casa, fuori e dentro, in occasione delle festività. In alcune città statunitense, certi quartieri, complici i giochi di luce e le illuminazioni natalizie, sembrano essere illuminati a giorno anche in piena notte. Ecco qualche idea, sullo stile statunitense, per agghindare la casa in previsione delle feste.

    Luci, colori, pupazzi e musica

    Se lo stile di riferimento per gli addobbi di casa è quello d’oltreoceano, come anticipato, meglio non risparmiare su luci, decorazioni, palline, accessori, festoni, ghirlande e personaggi natalizi di vario genere. Via libera, quindi, alle luci, da mettere in quantità sia sull’albero di Natale, l’abete di ordinanza che più grande è meglio è, sia sparse un po’ per tutta la casa, dentro e fuori. Luci ovunque e, se possibile, di colori diversi e a intermittenza. Perfette, per esempio, anche sulla facciata di casa, come cornice di porte e finestre, sulle ringhiere, su terrazzi e balconi.

    Ammessi, anzi, molto graditi, anche pupazzi, personaggi gonfiabili, poster e riproduzioni a grandezza naturale (o in scala per eccesso) dei protagonisti del Natale o, almeno, dell’immaginario collettivo natalizio. Babbi Natale in tutte le salse, befane di vario tipo, elfi e chi più ne ha più ne metta possono essere sparsi per casa o in giardino per ricreare scenette divertenti o scenografie impreviste.

    Ben accetti anche tutti gli addobbi completi di accompagnamento musicale a tema, dalle palline con la neve, ai carillon fino a luci e festoni che assicurano anche una musichetta natalizia di sottofondo.

    Un addobbo a stelle e strisce low cost

    E se il cibo spazzatura, o presunto tale, diventasse il protagonista di un addobbo natalizio low cost e fai da te? È il caso dei pop corn. Chi non ha mai visto in una pellicola o in una serie tv a stelle e strisce madri e figlie, amici e amiche infilare pop corn per creare festoni natalizi? Una tradizione economica e facile da imitare.

    Basta un ago, del filo, bianco o trasparente, e i pop corn; un po’ di pazienza, necessaria per infilare, a uno a uno, tutti i pop corn, e il gioco è fatto. Per dare un tocco di luce al tutto, poi, quando il festone è ultimato, si possono aggiungere fiocchi d’oro o d’argento e una spruzzata di vernice spray glitterata.