Abat jour fai da te: tante idee originali [FOTO]

da , il

    Abat jour fai da te, per rendere creativo anche il comodino meno colorato e divertente, per dare al tocco di luce vicino al letto anche una nota di colore e fantasia in più. Ecco tante idee originali per realizzare a colpi di manualità e creatività delle splendide lampade fai da te, da quelle più semplici, dove l’unico vero tocco personale è il paralume, magari in carta di riso o stoffa, imbottito o decorato, a quelle più elaborate e ricche di dettagli.

    Per chi fai da te fa rima solo o quasi con ago e filo, cucito e sferruzzamenti vari l’abat jour handmade perfetta non può che essere di stoffa o all’uncinetto, ricamata o tricot. Allo scopo, si può scegliere la strada più semplice, dove l’apporto del fai da te non supera il 50% e che prevede l’utilizzo o, meglio, il riutilizzo, di una vecchia abat jour o di un vecchio supporto per lampade da tavolo e il rifacimento, in toto o solo parzialmente, del paralume. Il tutto con gli strumenti d’ordinanza, cioè, per le amanti dell’uncinetto con ferri e fili, per le fanatiche di taglio e cucito, invece, con ago, fili colorati e stoffa. Un’ottima soluzione, ancora più veloce e facile, poi, è quella di utilizzare, per reinventarli a dovere, dei vecchi centrini all’uncinetto, che uniti possono ricoprire il paralume, da abbellire con una serie di dettagli, come fiocchetti o fiorellini per esempio, a piacere.

    L’abat jour fai da te, poi, può essere il risultato di un progetto di riciclo creativo e divertente. Allo scopo, ogni vecchio oggetto non più utilizzato o utilizzabile nella sua originaria funzione con un po’ di immaginazione, fantasia e manualità, può trasformarsi in una lampada per il comodino. Qualche esempio? Le bottiglie di vino, con l’aggiunta di un porta lampadina completo di filo e interruttore e di lampadina, sono perfette allo scopo. Ma anche vecchi libri o riviste, magari reinventati con il decoupage, con un supporto metallico e un paralume possono dare vita a un’abat jour davvero unica.

    Per chi ama disegnare e ha la mano piuttosto ferma, il consiglio è di realizzare la struttura intorno alla lampadina sul supporto con il filo completamente con il cartone o con il feltro. Allo scopo, basta tracciare i contorni del disegno scelto per l’abat jour sul cartone o sul feltro utilizzando un pennarellino a punta fine. Poi, dopo aver ritagliato tutti i componenti con un taglierino, non resta che assemblare e fissare la struttura fai da te con l’aiuto della colla a caldo. Lasciato asciugare il tutto per qualche minuto, si aggiunge la lampadina e il gioco è fatto.