9 idee per uno studio in soggiorno

Ecco le 9 idee per allestire uno studio in soggiorno con gusto e in modo pratico. Sarà necessario valutare attentamente lo spazio disponibile prima di iniziare il lavoro.

da , il

    Scopri queste 9 idee per uno studio in soggiorno. Non tutti hanno la fortuna di avere una stanza da dedicare esclusivamente al proprio lavoro o studio. Sarà quindi necessario predisporre nel soggiorno, che è la stanza più adatta a questo scopo, un angolo office. Non vi porterà via troppo spazio e risulterà comunque funzionale e pratico. Ecco allora alcune idee per arredare uno studio in soggiorno.

    Considerare gli spazi disponibili

    La prima cosa da fare, prima di iniziare ad arredare l’angolo studio, sarà opportuno valutare lo spazio disponibile per decidere dove collocarlo. L’ambiente dovrà essere luminoso, tranquillo e lontano dal trambusto proveniente dall’esterno.

    Riorganizzare il soggiorno

    Dovendo inserire nuovi elementi per arredare lo studio, sarà necessario eliminarne alcuni già presenti nella stanza. Chiediamoci di che cosa possiamo fare a meno: il tavolino piuttosto che una poltrona o una sedia staranno benissimo anche per arredare il corridoio o l’ingresso.

    Trovare l’angolo giusto

    Lo studio in soggiorno dovrà trovar posto in un luogo illuminato dalla luce naturale. Se ciò non dovesse essere possibile, andrà benissimo anche quella artificiale, purchè non stanchi troppo la vista.

    Trovare soluzioni versatili

    Trattandosi anche di un soggiorno, sarà opportuno scegliere dei mobili che possono essere utilizzati anche in diverso modo. Per la scrivania si potrebbe optare per un normalissimo tavolo, che all’occorrenza potrebbe accogliere ospiti a cena.

    Sfruttare lo spazio della libreria

    Se possedete già una libreria in soggiorno, liberate alcuni vani da riviste o oggetti decorativi per inserirvi il vostro materiale da lavoro.

    Mobili e complementi essenziali

    Se avete bisogno di un mobile in più per contenere documenti e materiale di lavoro, sceglietelo preferibilmente in stile minimal: non darà nell’occhio ma avrà comunque la sua funzione.

    Trasformare la parete in un block notes

    Una soluzione davvero ingegnosa e creativa per lo studio in soggiorno? La vernice lavagna che trasformerà una parete in un promemoria ove annotare impegni e scadenze. Un colpo di spugna sarà sufficiente a cancellare tutto.

    Il tocco di stile

    Anche se si tratta di un angolo per il lavoro, non rinunciate al tocco di stile; potrebbe essere una bella lampada di design, una poltrona vintage o un tappeto prezioso a rendere questo angolino raffinato ed esclusivo.

    Oggetti e accessori

    Anche il materiale da scrivania, come piccoli oggetti e accessori, faranno la differenza. Un portapenne in argento, un quaderno super colorato, una cornice con il vostro ritratto preferito caratterizzano l’angolo studio rendendovi più gradevoli le ore alla scrivania.

    Dolcetto o scherzetto?