7 lavori da fare in casa prima dell’estate

E' tempo di fare ordine sia nella nostra vita sia nella nostra umile dimora, per renderla accogliente e adatta ad accompagnarci nelle lunghe e tranquille giornate estive. Ecco la nostra lista dei 7 lavori da fare in casa prima dell'estate.

da , il

    Nonostante il clima ballerino delle ultime settimane, possiamo finalmente affermare con una certa sicurezza che la bella stagione è finalmente arrivata e con essa tutta una serie di incombenze che è necessario svolgere per preparare la nostra casa ad accogliere l’estate a dovere. Noi siamo pronte: la pelle è tonificata e preparata ad assumere tutta la vitamina D possibile, le diete ci hanno fatto arrivare pronte e asciutte (quasi) per la tanto temuta prova bikini, ma la nostra casa? E’ tempo di fare ordine sia nella nostra vita sia nella nostra umile dimora, per renderla accogliente e adatta ad accompagnarci nelle lunghe e tranquille giornate estive. Ecco la nostra lista dei 7 lavori da fare in casa prima dell’estate.

    Fai ordine nella tua vita!

    Prima di mettere mano alla tua casa, fai ordine nella tua vita. Definisci le tue priorità e metti in fila i tuoi pensieri, cercando di fare chiarezza e di dare il giusto peso alle cose che popolano il tuo quotidiano. Dopo tutto, si sa, una casa ordinata è sinonimo di un cuore tranquillo, mentre un’anima tormentata si tradurrà necessariamente in una casa sottosopra. Cancella il numero di quel bel tenebroso che ti fa tanto soffrire, cerca di capire cosa funziona nella tua vita e cosa va storto, riallaccia i contatti con quella tua cara amica che non senti da tanto e, soprattutto, cerca di amarti un po’ di più, ogni giorno che passa.

    Pulizia delle finestre

    Una volta che hai fatto ordine nella tua vita, è arrivato il momento di dedicarsi alla pulizia della casa: procurati uno spray con acqua e aceto (ancora meglio se fai da te), vecchi quotidiani e una scala per pulire vetri e infissi. Inizia pulendo per bene le fessure delle tapparelle o delle persiane con una spazzola, mentre se se sono rovinate carta vetrata e olio paglierino aiuteranno il legno a riprendere vigore. Passa con una spugna i serramenti all’interno e all’esterno, nel frattempo fai partire la lavatrice con le tende, da riappendere direttamente ai ganci quando il ciclo di lavaggio sarà terminato.

    Sgombera gli armadi

    Il tuo armadio sembra esplodere? Approfitta della bella stagione e del conseguente cambio degli armadi per fare ordine ed eliminare vecchi oggetti o vestiti che non ti servono più. Prenditi un weekend da dedicare esclusivamente a questo lavoro, procedendo armadio per armadio. Togli tutti gli abiti e metti in una scatola quelli ormai inutilizzati da almeno 5 anni: potrai regalarli a enti benefici oppure utilizzarli al prossimo swap party con le amiche! Approfitta di questo lavoro anche per pulire per bene i tuoi armadi e per fare l’inventario di tutto quello che possiedi. Non sia mai che tu riesca a riesumare qualche vecchio tesoro…

    Disinfettare la casa

    Non c’è bisogno di farlo sempre ma con il cambio di stagione è una seccatura necessaria: disinfetta tutti quei luoghi e oggetti spesso trascurati ma che possono nascondere al loro interno germi e batteri, come telefoni, interruttori della luce, telecomandi, telefoni cellulari, maniglie delle porte e tastiere.

    SCOPRI COME PULIRE E DISINFETTARE LA CASA CON IL LIMONE

    Lavate o fate prendere aria a coperte e piumoni

    Le coperte pesanti e i piumoni usati durante l’inverno hanno bisogno di essere lavati. Talvolta, soprattutto se sono stati utilizzati per un brevissimo periodo, è sufficiente stenderli all’aperto: falli arieggiare per un giorno intero, piegali e riponili nell’armadio (anche sottovuoto per risparmiare spazio), pronti per essere utilizzati nella prossima stagione. In caso avessero bisogno di maggiore pulizia portali in lavanderia!

    Tessuti freschi e leggeri

    Con la bella stagione è arrivata finalmente l’ora di dire addio a lana e stoffe pesanti non solo nell’abbigliamento ma anche nella biancheria della nostra casa. Via libera a tessuti soffici e freschi come il cotone e il lino, sia per le tende sia per cuscini, divano e biancheria per il letto. La vostra casa è piena di tappeti? Questi possono non essere toccati, a patto che siano in linea con la stagione. Un piccolo consiglio, sceglieteli nei colori tenui e chiari, che aumentano la luminosità della casa.

    Dolcetto o scherzetto?