6 consigli per pulire casa prima di andare in vacanza

6 consigli per pulire casa prima di andare in vacanza? Ecco alcuni semplici e pratici trucchi per farlo.

da , il

    6 consigli per pulire casa prima di andare in vacanza? Siamo ad agosto e molte persone sono in trepidante attesa delle proprie vacanze, perché questo per alcuni significa viaggiare, rilassarsi e divertirsi. Il pensiero, però, di rientrare e trovare la casa sporca non è, certamente, allettante. Siete pronti per partire ma, prima di prendere la valigia e spegnere tutto, avete portato a termine almeno le pulizie essenziali? Vi starete domandando perché non pulire al vostro rientro, ma la risposta è semplice: i panni da lavare possono generare almeno 100 milioni di batteri, per non parlare poi di lenzuola, frigorifero e degli altri angoli impensabili di casa, dove la sporcizia continuerà a prolificare indisturbata per tutto il tempo in cui voi sarete in ferie. Come fare, allora? Ecco alcuni semplici e pratici trucchi per pulire casa prima di andare in vacanza.

    1. Persiane

    Esistono diversi rimedi naturali ed economici da poter mettere in pratica in poco tempo. Oltre alla classica pulizia, ci sono delle cose che potrebbero sfuggire. Per pulire, ad esempio, le persiane dalla polvere, potete utilizzare un paio di vecchie calze di cotone da inumidire con acqua e aceto.

    2. Termosifoni

    Anche i termosifoni hanno bisogno di essere puliti prima della partenza, in modo tale da trovarli già pronti al vostro rientro e, se il caso, poterli accendere.

    3. Letti

    Che ne dite di utilizzare la vodka per pulire i letti? Avete letto bene: per eliminare acari e batteri, potete disinfettare i letti, in modo naturale, utilizzando della vodka per il materasso e cambiando, ovviamente, le lenzuola.

    4. Macchie

    Per rimuovere eventuali macchie, potete ricorrere all’aceto: questo ingrediente è – come sempre – utilissimo nella pulizia di casa, in quanto può igienizzare superfici e smacchiare, ad esempio, i tappeti. Potete utilizzarlo anche per pulire il frigorifero, i vetri e molto altro ancora.

    SCOPRI GLI USI IN CASA DELL’ACETO

    5. Scarichi dei lavandini

    Non dimenticate di pulire gli scarichi dei lavandini di casa: vi basterà gettare 500 millilitri di aceto di vino bianco al loro interno e al quale potrete aggiungere un litro di acqua calda e 5 cucchiai di sale grosso per liberare i lavandini dalle otturazioni.

    SCOPRI GLI USI ALTERNATIVI DEL SALE

    6. Profumo

    Infine, prima di partire, potete spruzzare un po’ di deodorante naturale, in modo tale da lasciare un buon odore per quando rientrerete a casa: potete optare per una miscela di olio essenziale – della fragranza che più preferite – acqua, limone e bicarbonato.