5 sport low cost all’aria aperta

5 sport low cost da fare all'aria aperta per garantirsi una silhouette perfetta e tagliare i costi.

da , il

    donnacorre 620x400

    5 sport low cost da fare all’aria aperta. Un quintetto di attività fisiche che si possono praticare al parco o nel giardino di casa, tra le radure della campagna o nei sentieri più incontaminati in montagna. Perché muoversi per mantenersi in allenamento non significa per forza fare costosi abbonamenti in palestra o chiudersi sempre tra quattro mura tra pesi e macchine per gli esercizi. Ecco 5 idee low cost per allenarsi al meglio.

    1. Jogging

    outdoor+workout+30min

    Il jogging, per dirla all’inglese, la più classica delle corse nel parco dietro casa, per dirla in modo meno ricercato: lo sport low cost per eccellenza, l’attività fisica a costo zero e dai risultati garantiti per antonomasia. Garantisce una buona dose di attività aerobica, utile sia per smaltire il peso di troppo sia per rassodare i muscoli di tutti i distretti corporei, dalle gambe alle braccia, ma ottima anche per stimolare il metabolismo e il sistema cardiovascolare. Il consiglio è di dedicare alla corsa almeno mezz’ora tre volte la settimana, incrementando progressivamente sia il ritmo sia la frequenza.

    2. Bicicletta

    bicicletta aperto

    L’investimento iniziale c’è, cioè l’acquisto della bicicletta, ma poi questo sport non richiede abbonamenti o costi fissi, prenotazioni o tempistiche precise. Pedalando, in città come in campagna, in montagna come in riva al lago, si possono bruciare calorie e rendere i muscoli più tonici, forti ed elastici. Gli unici requisiti richiesti, oltre all’ovvia padronanza del mezzo, sono la buona volontà e la costanza. Saltando in sella almeno due volte la settimana per circa un’ora i risultati sono garantiti.

    3. Crossfit fai da te

    22106292_S 1

    Crossfit, la disciplina più amata dalla star di mezzo mondo e non solo. Più che una tecnica di fitness, un modo si allenarsi che è diventata una vera e propria moda. Come suggerisce il nome stesso, è una tecnica che incrocia e fa incontrare diverse discipline, dai pesi alla corsa. Con un po’ di astuzia, si può praticare all’aperto e a costo zero almeno due volte la settimana, facendo diversi percorsi di allenamento. Un esempio: si può alternare il sollevamento pesi agli addominali, gli scatti di corsa con lo step e i salti a ginocchia unite.

    4. L’arrampicata

    woman rock climbing

    Low cost, ma non per tutti. Low cost perché si può praticare all’aria aperta, senza la necessità di chiudersi in costose palestre. Non per tutti perché implica una preparazione fisica, ma anche tecnica. L’arrampicata, dopo aver imparato la tecnica e aver fatto un po’ di esperienza affiancate da istruttori esperti, può essere lo sport perfetto per allenarsi a contatto con la natura anche solo una volta la settimana.

    5. Salti e step

    Beautiful sportsgirl with skipping rope isolated on white

    Non è un vero e proprio sport, ma piuttosto è un’attività fisica facile e alla portata di tutti, che comprende due diversi tipi di esercizio utili per ridefinire la silhouette, perdere quei tanto odiati chili di troppo senza spendere nemmeno un euro. Saltare con la corda e fare lo step: allo scopo bastano una corda, di quelle prodotte allo scopo o di quelle preparare con un po’ di ingegno e fai da te a colpi di riciclo creativo, e qualche gradino, ma anche il marciapiede va benissimo. Il consiglio è di dedicare venti minuti al giorno all’alternanza di questi esercizi, il salto della corda e lo step, sollevando un piede alla volta e alzando il più possibile le ginocchia.